Garofalo Health Care S.p.A. acquisisce il 99,5% di Domus Nova S.p.A.

Gianni & Origoni ha assistito Garofalo Health Care S.p.A., mentre BLF Studio Legale ha assistito Domus Nova S.p.A.

Garofalo Health Care S.p.A, società quotata sul segmento STAR di Borsa Italiana, ha acquisito il 99,5% del capitale sociale di Domus Nova S.p.A, proprietaria degli ospedali privati polispecialistici per acuti Domus Nova e San Francesco, entrambi siti in Ravenna ed accreditati con il Servizio Sanitario Nazionale. Domus Nova S.p.A. rappresenta una delle più importanti imprese nel settore della sanità privata convenzionata della Romagna.
 
Con questa operazione, realizzata a soli pochi mesi dall’acquisizione della Clinica San Francesco di Verona e che ha visto anche il coinvolgimento di GOP, il Gruppo GHC accelera e implementa la propria strategia di M&A nel 2021, nonostante le sfide e le complessità legate all’emergenza Covid.
 
GOP ha assistito Garofalo Health Care S.p.A con un team composto dal partner Andrea Marani, coadiuvato dal managing associate Andrea Bazuro (in foto) e dall’associate Achille Boaretto. La counsel Ilaria Monorchio ha curato tutti gli aspetti di diritto amministrativo e in particolare della regolamentazione dell’attività sanitaria. Gli aspetti fiscali e finanziari sono stati seguiti da Crowe Bompani e da UniCredit in qualità di advisor finanziario.
 
I venditori sono stati assistiti da BLF Studio Legale con un team composto dal partner Giuseppe Forni e dall’associate Francesco Ludergnani.
 

Involved fees earner: Giuseppe Forni – BLF Studio legale; Francesco Ludergnani – BLF Studio legale; Andrea Bazuro – Gianni & Origoni; Andrea Marani – Gianni & Origoni; Ilaria Monorchio – Gianni & Origoni;

Law Firms: BLF Studio legale; Gianni & Origoni;

Clients: Domus Nova S.p.A.; Garofalo Health Care S.p.A.;

Author: Michael Patrini