Progetto di 1-4-9 Invest Fonds per impianti agrovoltaici di oltre 450 MW in Italia

Lo studio legale e fiscale internazionale Rödl & Partner ha assistito 1-4-9 Invest Fonds GmbH & Co KG, un fondo di investimento infrastrutturale con sede ad Amburgo con focus su progetti di energie rinnovabili nonché sul venture capital per clean-tech, nella strutturazione di alcuni progetti agrovoltaici.

Tali uniscono su un unico terreno agricoltura e la generazione di energia elettrica in un modo sostenibile. Il progetto complessivo comprende lo sviluppo, la costruzione e la gestione di impianti agrovoltaici con una capacità di oltre 450 MW in Italia.

Il fondo 1-4-9 Invest e Capiteum GmbH stanno pianificando ulteriori investimenti consistenti da effettuare nei prossimi 12 mesi.

1-4-9 Invest è stato supportato in tutte le fasi della transazione da un team di professionisti di Rödl & Partner, della sede di Padova, guidato dalla Managing Partner Svenja Bartels. Il team era composto in particolare dall’Associate Partner Anna Maria Desiderà e dagli Associate Marco Nichele e Alessandra Matteazzi.

Il team di professionisti di Rödl & Partner si è occupato in particolare degli studi di fattibilità legale, della fase di due diligence legale e della redazione e negoziazione dei contratti di acquisto e sviluppo.

Inoltre hanno partecipato all’operazione Capiteum GmbH, un fornitore di servizi fotovoltaici e di sviluppo di progetti con esperienza internazionale di Ratisbona, che fa parte del gruppo 1-4-9, guidata da Jens Schulz, e NorthSouth, una società primaria di consulenza di revisione contabile di Bolzano, con un team guidato da Lucas de Lorenzi.

Involved fees earner: Svenja Bartels – Rödl & Partner; Anna Maria Desiderà – Rödl & Partner; Alessandra Matteazzi – Rödl & Partner; Marco Nichele – Rödl & Partner;

Law Firms: Rödl & Partner;

Clients: 1-4-9 Invest Fonds GmbH & Co KG;