Lago di Braies: legittima la limitazione del traffico

Gli avvocati Antonio Campagnola, Monica Galano e Flaviano Pontini hanno affiancato Josef Ploner, nel ricorso contro la Provincia Autonoma di Bolzano, difesa dagli avvocati Laura Fadanelli, Michele Purrello, Alexandra Roilo, Jutta Segna e Luca Graziani, nonché contro il Comune di Braies, rappresentato dall’avvocato Meinhard Durnwalder.

Josef Ploner, titolare dell’agriturismo “Eggerhof”, vicino al lago di Braies nonché gestore di un parcheggio pubblico sul lago, proponeva ricorso per la riforma della sentenza n. 00089/2020 con cui il T.R.G.A. – Sezione Autonoma di Bolzano aveva rigettato il ricorso del Ploner in merito all’annullamento dell’ ordinanza Provinciali che aveva predisposto un nuovo divieto di transito sulla strada che porta al lago di Braies che, essendo diventato protagonista della popolare serie televisiva trasmessa su RAI 1 dal 2011 “Un passo dal cielo”, nel periodo estivo di alta stagione ogni giorno è confrontato con un particolare sovraffollamento turistico.

Il Consiglio di Stato, definitivamente pronunciando sull’appello, ha respinto il ricorso e condannato l’appellante alla refusione delle spese di lite. 

 

Involved fees earner: Meinhard Durnwalder – Durnwalder Studio Legale; Luca Graziani – Graziani Luca Studio Legale; Antonio Campagnola – Lutezia Studio Legale; Monica Galano – Lutezia Studio Legale; Flaviano Pontini – Pontini & Partners;

Law Firms: Durnwalder Studio Legale; Graziani Luca Studio Legale; Lutezia Studio Legale; Pontini & Partners;

Clients: City of Braies (IT); Ploner Josef; Provincia Autonoma di Bolzano;

Author: Sonia Carcano