Italgas completa una nuova emissione obbligazionaria da 500 milioni


Orrick ha assistito Italgas nell’operazione, mentre lo studio legale Simmons & Simmons ha agito al fianco dei joint bookrunners.

Italgas S.p.A. ha concluso con successo il lancio di una nuova emissione obbligazionaria con scadenza giugno 2025, a tasso fisso per un ammontare di 500 milioni di euro con cedola annua di 0,250% in attuazione del Programma EMTN (Euro Medium Term Notes).

L’emissione rappresenta un’operazione di pre-funding dei fabbisogni finanziari connessi alle strategie di crescita del Gruppo, ne conferma la solidità del modello di business e la capacità di attrarre fondi a condizioni competitive.

Il collocamento, rivolto a investitori istituzionali, è stato organizzato e diretto, in qualità di Joint Bookrunners, da Banca IMI, Barclays, BNP Paribas, Goldman Sachs, JPMorgan, Mediobanca, SocGen e UniCredit.

Le obbligazioni saranno quotate presso la Borsa del Lussemburgo.

Orrick ha assistito Italgas con un team guidato dai partner Patrizio Messina e Alessandro Accrocca, coadiuvati da Serena Mussoni e Edoardo Minnetti.

Il team Simmons & Simmons, guidato dal partner Paola Leocani, era composto dal managing associate Baldassarre Battista. Gli aspetti fiscali sono stati seguiti dal partner Marco Palanca e dall’associate Pasquale Del Prete.

Internamente, l’operazione è stata seguita dal team legale in-house di Italgas, guidato dal general counsel Alessio Minutoli e da Roberto Pillitteri, responsabile legale finanza, coadiuvati da Camilla Dejana.

Involved fees earner: Alessandro Accrocca – Orrick; Patrizio Messina – Orrick; Edoardo Minnetti – Orrick; Serena Mussoni – Orrick; Baldassarre Battista – Simmons & Simmons; Pasquale Del Prete – Simmons & Simmons; Paola Leocani – Simmons & Simmons; Marco Palanca – Simmons & Simmons;

Law Firms: Orrick; Simmons & Simmons;

Clients: Banca IMI; Barclays Bank; BNP Paribas; Goldman Sachs; Italgas; JP Morgan; Mediobanca; Société Générale; Unicredit S.p.A.;

Author: Andrea Canobbio