Invitalia nomina il Presidente del Collegio Sindacale di ReiThera

Gianluigi Serafini, partner dello studio LS Lexjus Sinacta, è stato designato da Invitalia quale nuovo Presidente del Collegio Sindacale di ReiThera Srl, la società in prima fila nella creazione del vaccino covid italiano.

Invitalia ha acquisito il 27 % del capitale di ReiThera ed ha stipulato un contratto di sviluppo che prevede un finanziamento di 81 milioni di euro .

Gran parte dell’investimento, 69,3 milioni, sarà destinato alle attività di Ricerca&Sviluppo per la validazione e produzione del vaccino anti-Covid.

La restante quota (11,7 milioni) sarà utilizzata per ampliare lo stabilimento di Castel Romano (RM), dove sarà prodotto l’antidoto.

ReiThera ha già concluso, anche grazie ad un finanziamento della Regione Lazio ed in collaborazione con l’Istituto Spallanzani, la Fase I della sperimentazione, che ha dimostrato la sicurezza e l’ “immunogenicità” del vaccino. Ora, anche grazie a questo ulteriore investimento, si passa allo stadio successivo, relativo ai test di sicurezza ed efficacia. L’obiettivo è arrivare in tempi rapidi ad ottenere le necessarie autorizzazioni da parte delle Autorità di vigilanza sia europee che italiane per poter somministrare il vaccino. 

Involved fees earner: Gianluigi Serafini – LS Lexjus Sinacta;

Law Firms: LS Lexjus Sinacta;

Clients: ReiThera S.r.l.;

Print Friendly, PDF & Email

Author: Michael Patrini