Gyrus Capital rileva le attività di PwC rivolte alla PA e sanità digitale

Nell’operazione Gyrus Capital è stato affiancato da Arthur D. Little, KPMG , Pedersoli Studio Legale, Studio Chiaravalli & Reali, Fineurop Soditic, Insubriass e Morri Rossetti Studio Legale. PwC Italia è stata invece assistita da PwC Deals, PwC TLS Avvocati e Commercialisti, PwC Ufficio del Consiglio Generale.

Gyrus Capital, società di investimento di private equity che si focalizza sui settori dell’healthcare e della sostenibilità, e PwC, hanno raggiunto un accordo attraverso il quale alcune entità interamente possedute e controllate da fondi gestiti da Gyrus acquisiranno – attraverso un’operazione di management buyout – le attività di advisory di PwC che forniscono servizi di consulenza in ambito di trasformazione, tecnologia, digitalizzazione e project management rivolti alla pubblica amministrazione e al sistema sanitario in Italia.

Il business continuerà ad essere guidato dall’attuale management team che parteciperà insieme a Gyrus all’operazione di buyout.

Pedersoli Studio Legale ha assistito Gyrus Capital con un team multidisciplinare coordinato dalla partner Marida Zaffaroni con l’equity partner Diego Riva e il senior associate Alessandro Airaghi che hanno agito per gli aspetti di diritto societario. I profili banking sono stati seguiti dalla equity partner Maura Magioncalda e dalla partner Consuelo Citterio. La due diligence inerente gli aspetti di diritto amministrativo è stata condotta dall’equity partner Sergio Fienga con il senior lawyer Marco Trevisan, mentre l’associate Carlo Antonio Talarico ha seguito la due diligence su temi giuslavoristici.

PwC TLS Avvocati e Commercialisti ha assistito il venditore con un team multidisciplinare coordinato da Giovanni Stefanin e composto da Riccardo Lonardi e Giuseppe Bianchini Riccardi per gli aspetti di diritto societario e da Guido Ajello e Claudio Costantino per gli aspetti di diritto amministrativo.

Nel contesto dell’operazione ha inoltre agito l’ufficio del general counsel di PwC Italia.

Lo Studio Chiaravalli Reali e Associati ha assistito Gyrus Capital in riferimento agli aspetti tax con un team composto dal senior managing partner David Reali e dal junior partner Marco Curti.

Morri Rossetti e Associati ha assistito i manager di PwC con un team multidisciplinare coordinato dal name partner Stefano Morri e dall’avv. Roberta Incorvaia, con gli avvocati Francesco Nicolosi e Simone D’Arrigo.

White & Case ha assistito Tikehau Investment Management con un team coordinato dal partner Iacopo Canino.

Fineurop Soditic ha agito in qualità di financial advisor di Gyrus con Umberto Zanuso, senior partner & head of structured finance, e Francesco Panizza, partner.

Involved fees earner: Marco Curti – Chiaravalli Reali e Associati; David Reali – Chiaravalli Reali e Associati; Francesco Nicolosi – Maisto & Associati; Simone D’Arrigo – Morri Rossetti e Associati; Roberta Incorvaia – Morri Rossetti e Associati; Stefano Morri – Morri Rossetti e Associati; Alessandro Airaghi – Pedersoli Studio Legale; Consuelo Citterio – Pedersoli Studio Legale; Sergio Fienga – Pedersoli Studio Legale; Maura Magioncalda – Pedersoli Studio Legale; Diego Riva – Pedersoli Studio Legale; Carlo Antonio Talarico – Pedersoli Studio Legale; Marco Trevisan – Pedersoli Studio Legale; Marida Zaffaroni – Pedersoli Studio Legale; Guido Ajello – PwC Tax & Legal; Giuseppe Bianchini Riccardi – PwC Tax & Legal; Claudio Costantino – PwC Tax & Legal; Riccardo Lonardi – PwC Tax & Legal; Giovanni Stefanin – PwC Tax & Legal; Iacopo Canino – White & Case;

Law Firms: Chiaravalli Reali e Associati; Maisto & Associati; Morri Rossetti e Associati; Pedersoli Studio Legale; PwC Tax & Legal; White & Case;

Clients: Gyrus; Pricewaterhousecoopers Advisory S.p.A.; Tikehau Investment Management;