Fallimento Acheo, a processo il presidente Antonucci


Pordenone. Augusto Antonucci, l’ex assessore regionale del Friuli Venezia Giulia, presidente di Acheo è processato per omesso versamento delle ritenute previdenziali.

Si è celebrata il 12 luglio scorso presso il Tribunale di Pordenone l’udienza di ammissione testi nel processo a carico di Augusto Antonucci, difeso dall’avvocato Alessandro Alfano del Foro di Treviso, per omesso versamento delle ritenute previdenziali quando era presidente del CdA della ditta Acheo srl.

L’Agenzia delle Entrate non si è costituita parte civile, mentre sono stati ammessi tutti i testimoni della difesa, incluso il consulente finanziario dell’azienda Massimo Zara la cui testimonianza è ritenuta fondamentale per provare che il mancato versamento delle ritenute è stato causato da una mancanza di liquidità dell’azienda, nonostante gli sforzi fatti dal presidente.

Lo scorso gennaio Acheo, società guidata da Antonucci, dopo un tentativo di concordato, è stata dichiarata fallita dal Tribunale di Pordenone che ha nominato curatore il commercialista Francesco Borean e giudice delegato Monica Biasutti. Il prossimo 17 ottobre si terrà l’udienza di esame dello stato passivo.

Involved fees earner: Federico Borean – Borean Federico; Alessandro Alfano – Alfano Alessandro;

Law Firms: Borean Federico; Alfano Alessandro;

Clients: Acheo Srl; Antonucci Augusto;

Author: Massimo Casagrande