CEF e il fondo Vgo siglano accordo per acquisire farmacie in Italia


Pirola Corporate Finance, Pirola Pennuto Zei & Associati, Gattai Minoli Agostinelli & Partners ed EY hanno assistito le parti nell’operazione.

Cooperativa Esercenti Farmacia e VGO Capital, investitore istituzionale internazionale, hanno sottoscritto un accordo volto alla costituzione di un veicolo che avrà l’obiettivo di acquisire farmacie di proprietà sul territorio nazionale.

CEF e Vgo Capital costituiranno insieme un nuovo veicolo con il quale andranno a investire in farmacie. Il progetto di aggregazione potrà fare leva su una dotazione significativa di capitale e sulle competenze industriali maturate da CEF nel corso degli anni sia nelle relazioni con i produttori di farmaci, sia nella gestione diretta delle farmacie e degli approvvigionamenti.

CEF, con sede a Brescia, è la prima cooperativa d’Italia per storicità, fatturato e numero di soci del settore del farmaco italiano. Cef attualmente è già proprietaria di oltre 30 farmacie dislocate principalmente in Lombardia, tra le quali le 12 farmacie comunali di Brescia, e già promuove due catene virtuali di farmacie che annumerano complessivamente oltre 1500 affiliati. Prima Cooperativa per quote di mercato e secondo player della distribuzione farmaceutica nel nostro Paese, l’azienda vanta un fatturato superiore al miliardo di euro, con un utile netto di 3.360 milioni.

Vgo Capital Partner, con sede a Londra, è un private equity multi-settore con investimenti nella logistica e nella sanità a livello europeo.

Cef è stata assistita da Pirola Corporate Finance, in qualità di advisor finanziario, con un team formato dal partner Mario Morazzoni e dal senior manager Paolo Tramoni e da Bd Consulting, advisory firm ubicata a Brescia, con i partners Roberto Tonizzo e Gianluca Orlandini Ridini, mentre per gli aspetti legali da Pirola Pennuto Zei & Associati con un team composto dai partners Massimo Di Terlizzi e Maurizio Bernardi e dall’associate partner Clarissa Galli.

Gattai Minoli Agostinelli & Partners ha assistito Vgo con un team composto dai partners Riccardo Agostinelli e Alessandro Dolce, dal counsel Daniele Migliarucci e dagli associates Federico Michelini e Beatrice Gattoni.

Gli aspetti fiscali dell’operazione sono stati seguiti da Pirola Pennuto Zei & Associati, con un team composto dal partner Federico Venturi, dall’associate partner Laura Magnani e dall’associate Valentina Tononi, per conto di Cef e da Raffaele Villa, Mark Boyle, Christine Yung e Vincent Remy di Ey per conto di Vgo .

EY si è altresì occupata della review del business plan del progetto con un team composto da Andrea Scialpi, Andrea di Bella e Annamaria Giusti.

Infine, Long Term Partners ha curato alcuni aspetti tecnici e di set-up del progetto, mentre Gsk Stockmann (sede di Lussemburgo) gli aspetti di diritto lussemburghese dell’operazione.

Involved fees earner: Mark Boyle – EY; Andrea di Bella – EY; Annamaria Giusti – EY; Vincent Remy – EY; Andrea Scialpi – EY; Raffaele Villa – EY; Christine Yung – EY; Riccardo Agostinelli – Gattai Minoli Agostinelli & Partners; Alessandro Dolce – Gattai Minoli Agostinelli & Partners; Beatrice Gattoni – Gattai Minoli Agostinelli & Partners; Federico Michelini – Gattai Minoli Agostinelli & Partners; Daniele Migliarucci – Gattai Minoli Agostinelli & Partners; Maurizio Bernardi – Pirola Pennuto Zei & Associati; Massimo Di Terlizzi – Pirola Pennuto Zei & Associati; Clarissa Galli – Pirola Pennuto Zei & Associati; Laura Magnani – Pirola Pennuto Zei & Associati; Mario Morazzoni – Pirola Pennuto Zei & Associati; Paolo Tramoni – Pirola Pennuto Zei & Associati; Federico Venturi – Pirola Pennuto Zei & Associati;

Law Firms: EY; Gattai Minoli Agostinelli & Partners; Pirola Pennuto Zei & Associati;

Clients: Cooperativa Esercenti Farmacia S.c.r.l.; Vgo Capital Partners;