Cassazione si esprime in merito ad accertamenti IVA su servizi di catering

Gli avvocati Gabriele Escalar e Livia Salvini, dello Studio Legale Tributario Salvini Escalar, hanno affiancato Borsa Italiana S.p.A. nel ricorso in Cassazione contro l’Agenzia delle Entrate.

Borsa Italiana presentava ricorso avverso la sentenza  n. 64/30/12 con cui la CTR della Lombardia, in accoglimento dell’appello erariale, aveva dichiarato la legittimita` dell’avviso di accertamento con cui l’Ufficio aveva rettificato la dichiarazione resa dalla Piazza Affari Gestione e Servizi s.p.a., nelle more incorporata nella societa` ricorrente, ai fini dell’i.v.a. per l’anno 2003.

La Corte di Cassazione ha accolto il ricorso principale. 

Involved fees earner: Gabriele Escalar – Escalar e Associati; Livia Salvini – Escalar e Associati;

Law Firms: Escalar e Associati;

Clients: Borsa Italiana;

Author: Sonia Carcano