Alpe Adria gestioni si fonde in CFO SIM


CFO SIM ha completato il percorso di integrazione della pordenonese Alpe Adria Gestioni Sim, con la fusione che sarà formalizzata entro il mese di maggio. CFO SIM è assistita dallo studio Bogoni con la commercialista padovana Inge Bisinella.

Nel settembre 2019 CFO SIM aveva acquisito il 52% di Alpe Adria Gestioni da Banca Credinvest, raggiungendo lo scorso febbraio il controllo totale della società, attraverso l’acquisizione del capitale detenuto dalle famiglie e dai professionisti del Triveneto che avevano fondato la società.

L’integrazione è basata sull’esperienza nella gestione dei patrimoni accumulata in quasi 50 anni di esperienza: 20 anni CFO SIM e 25 anni Alpe Adria Gestioni SIM che offrendo analisi, scelte di indirizzo e i servizi migliori per la conservazione e la crescita dei patrimoni nell’ambito del family office, è il più grande operatore di wealth management indipendente del Nordest. Il gruppo supera i 2 miliardi di capitale gestito.

I clienti di Alpe Adria Gestioni SIM disporranno di una struttura solida e di una ampia gamma di servizi: si aggiungono alle gestioni patrimoniali di Alpe Adria nuove linee a copertura globale, l’intermediazione su tutti i mercati finanziari, i servizi di family office, i mandati fiduciari, l’ investment banking sia sul public equity (ipo e equity capital market) che nel private equity (m&a e club deal), il corporate finance (mediazione creditizia, finanza agevolata ed emissioni obbligazionarie), infine una più articolata offerta assicurativa. Un matrimonio tra un gruppo nazionale proiettato a livello europeo e una realtà fortemente radicata nel Nordest, garantito dall’unione delle professionalità presenti a Pordenone e dalla nomina di Umberto Spadotto a consigliere delegato di CFO SIM.

Involved fees earner: Inge Bisinella – Bogoni Studio;

Law Firms: Bogoni Studio;

Clients: CFO SIM;

Author: Massimo Casagrande