La Cassazione riconosce il principio dell’emendabilità delle dichiarazioni ai fini ICI


CGP Studio Legale e Tributario ha ottenuto un’ordinanza favorevole al proprio assistito innanzi alla Corte di Cassazione nei confronti del Comune di Cernuschio sul Naviglio.

Con l’ordinanza n. 6635/19 depositata il 7 marzo 2019 la Corte di Cassazione ha accolto il ricorso proposto da un contribuente che aveva chiesto il rimborso della maggiore ICI, relativa a un’area fabbricabile, versata al Comune sulla base di un’erronea dichiarazione dallo stesso presentata, oggetto di correzione con l’istanza di rimborso.

La Corte ha riconosciuto che anche le dichiarazioni ICI, al pari delle altre dichiarazioni fiscali, hanno natura di mera esternazione di scienza e, pertanto, possono essere emendate se frutto di errore.

CGP Studio Legale e Tributario ha assistito il contribuente Magni Carlo con il partner Francesco Falcitelli.

Il Comune di Cernuschio sul Naviglio è stato affiancato dall’avvocato Cristina Bassani.

Involved fees earner: Cristina Bassani – Bassani e associati; Francesco Falcitelli – CGP Studio Legale e Tributario;

Law Firms: Bassani e associati; CGP Studio Legale e Tributario;

Clients: City of Cernusco sul Naviglio (IT); Magni Carlo;