A.L.I.S. firma il “Protocollo d’Intesa sulle Relazioni Sindacali” con CGIL, CISL e UIL


LabLaw Studio Legale ha assistito A.L.I.S. Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile nell’accordo con le Segreterie Generali di CGIL, CISL e UIL.

Le parti hanno sottoscritto il “Protocollo d’Intesa sulle Relazioni Sindacali”, che comporta l’immediata estensione delle regole del sistema sindacale confederale nei confronti delle oltre 1.400 imprese che aderiscono ad A.L.I.S. e degli oltre 152.000 lavoratori in esse impiegato, garantendo uniformita` di trattamenti contrattuali, regole equanime e maggiori tutele all’interno della filiera produttiva.

Nel merito, il Protocollo statuisce l’adesione mediante sottoscrizione di A.L.I.S. al Testo Unico sulla Rappresentanza ed al successivo Accordo di Modifica firmato da CGIL, CISL e UIL, e quindi al sistema di relazioni sindacali confederali, nonche al Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro Spedizione, Autotrasporto, Merci e Logistica sottoscritto da CGIL, CISL e UIL il 3 dicembre 2017.

Il Protocollo segna l’avvio del dialogo sindacale ai massimi livelli fra le segreterie generali di CGIL CISL e UIL e l’associazione datoriale guidata dall’armatore Grimaldi, la quale sara` interlocutrice di un comparto che produce un fatturato di 22 miliardi di euro, mette insieme trasporti marittimi, terresti, ferroviari e poli logistici in una sinergia che produce effetti benefici come risparmi per 500 milioni in un anno e, soprattutto, riduzioni di emissioni per 1,2 tonnellate all’anno.

LabLaw Studio Legale, con gli avvocati giuslavoristi Francesco Rotondi ed Alessandro Paone, ha guidato l’associazione ed i suoi esponenti durante tutto il percorso che ha portato A.L.I.S. ad avviare con i piu` importanti sindacati italiani un dialogo sul futuro del lavoro nel mercato della logistica e dei trasporti.

Involved fees earner: Alessandro Paone – LabLaw; Francesco Rotondi – LabLaw;

Law Firms: LabLaw;

Clients: A.L.I.S. Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile;