YANMAR rileva la maggioranza di Smartgyro, produttore di stabilizzatori giroscopici


Baker McKenzie ed EY hanno assistito YANMAR nell’acquisizione, mentre i soci di Smartgyro S.r.l. sono stati assistiti da PwC TLS Avvocati e Commercialisti.

YANMAR, multinazionale giapponese leader a livello globale nella produzione e commercializzazione di motori marini e sistemi di propulsione, ha acquisito la maggioranza del capitale sociale di Smartgyro S.r.l., una società specializzata nella produzione e commercializzazione di stabilizzatori giroscopici.

L’operazione prevede una partnership strategica ed una stretta collaborazione tra le due società al fine di consentire a Smartgyro S.r.l. di accelerare la progettazione, lo sviluppo ed il lancio di una gamma completa di stabilizzatori giroscopici altamente avanzati per applicazioni marine ricreative e commerciali.

Baker McKenzie ha assistito YANMAR in tutti gli aspetti legali dell’operazione con un team guidato da Pietro Bernasconi e Sara Belotti. EY ha assistito YANMAR in relazione agli aspetti finanziari e fiscali con un team guidato da Marco Ginnasi.

I soci di Smartgyro S.r.l. sono stati assistiti da PwC TLS Avvocati e Commercialisti, con un team guidato da Giovanni Stefanin e Alvise Becker in coordinamento con Riccardo Lonardi e Natali Prodan Milic per la parte contrattuale/societaria, e da Alessio Buonaiuto e Federico Fornaroli per gli aspetti giuslavoristici.

Involved fees earner: Sara Belotti – Baker McKenzie; Pietro Bernasconi – Baker McKenzie; Marco Ginnasi – EY; Alvise Becker – PwC TLS; Alessio Buonaiuto – PwC TLS; Federico Fornaroli – PwC TLS; Riccardo Lonardi – PwC TLS; Natali Prodan Milic – PwC TLS; Giovanni Stefanin – PwC TLS;

Law Firms: Baker McKenzie; EY; PwC TLS;

Clients: SmartGyro S.r.l.; YANMAR;