TAR Lombardia si esprime a favore di Bio-Rad Laboratories per la gara di fornitura di dispositivi medici per indagini di immunoematologia

Lo studio Baker McKenzie ha assistito vittoriosamente Bio-Rad Laboratories, la multinazionale Usa delle tecnologie mediche per l’immunoematologia, quotata al Nasdaq, in una controversia innanzi al TAR Lombardia.

Il TAR ha accertato infatti la legittimità dell’aggiudicazione nei confronti di Bio-Rad Laboratories della gara bandita dalla Fondazione Irccs Istituto Nazionale dei Tumori con consorziati altri 15 importanti ospedali lombardi avente a oggetto la fornitura di dispositivi medici per indagini di immunoematologia, per un valore superiore a 1,2 milioni di euro.

La società è stata difesa dagli avvocati Francesco Goisis e Pierfrancesco Federici, che guidano la pratica di diritto amministrativo dello studio Baker McKenzie.

Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori è stata difesa dagli avvocati Adriano Pilia e Marco Luigi Di Tolle.

La Ortho-Clinical Diagnostics Italy s.r.l. è stata rappresentata e difesa dagli avvocati Paolo Pettinelli e Alice De Martin.

Involved fees earner: Pierfrancesco Federici – Baker McKenzie; Francesco Goisis – Baker McKenzie; Marco Luigi Di Tolle – Di Tolle, Pilia & Associati; Adriano Pilia – Di Tolle, Pilia & Associati; Alice De Martin – Pettinelli; Paolo Pettinelli – Pettinelli;

Law Firms: Baker McKenzie; Di Tolle, Pilia & Associati; Pettinelli;

Clients: Bio-Rad Laboratories, Inc.; Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori; Ortho-Clinical Diagnostics Italy S.r.l.;

Avatar

Author: Ambrogio Visconti