TA Associates rileva la maggioranza in Nactarome

Nell’operazione TA Associates è stata affiancata da Latham & Watkins, Nomura e LABS Corporate Finance. Pedersoli Studio Legale, Facchini Rossi Michelutti ed EY hanno assistito Ambienta SGR S.p.A.

TA Associates, fondo di private equity Internazionale, ha siglato un accordo con Ambienta per l’investimento strategico in Nactarome S.p.A., un gruppo di aziende europee leader nello sviluppo e nella produzione di aromi naturali, colori e ingredienti funzionali, con un focus sui mercati del food & beverage e applicazioni nel settore life science.

A conclusione dell’operazione, TA Associate assumerà il ruolo di azionista di maggioranza di Nactarome continuando a collaborare con il Management della società, che deterrà invece una quota di minoranza.

Ambienta, il maggiore fondo europeo di investimenti focalizzati sulla sostenibilità ambientale e attuale investitore in Nactarome, continuerà a detenere una quota di minoranza.

Nactarome, con sede a Bresso (Milano), conta più di 4.500 clienti in 100 paesi diversi ai quali è in grado di fornire soluzioni customizzate grazie alla presenza dei suoi 11 stabilimenti fra Italia, Regno Unito, Francia e Belgio.

L’investimento in Nactarome rappresenta una opportunità strategica unica grazie ad un’offerta completa di prodotti tra aromi, colori naturali e ingredienti, che si rivolge a numerosi mercati e applicazioni. TA Associates e il Management di Nactarome collaboreranno per accelerare ulteriormente lo sviluppo strategico della società nei mercati food & beverage e life science, con una crescita organica continua guidata dalla forte presenza dell’azienda nel settore, dalla sua attenzione alla ricerca e sviluppo e al servizio di alta qualità, nonché attraverso l’espansione internazionale con acquisizioni strategiche.

Latham & Watkins ha assistito TA Associates con un team guidato da Stefano Sciolla e composto da Giorgia Lugli, Giulio Palazzo, Guido Hassan e Beatrice Massimino per i profili corporate, da Cesare Milani, Edoardo Cassinelli e Irene Terenghi per i profili regolamentari, e da Antongiulio Scialpi, Erika Brini Raimondi e Nicola Nocerino per i profili finanziari dell’operazione.

Pedersoli Studio Legale ha assistito Ambienta SGR S.p.A. con un team guidato dall’equity partner Alessandro Marena con gli associates Leo Belloni, Edoardo Augusto Bononi ed Elisa Bertoni.

Lo studio legale tributario Facchini Rossi Michelutti ha assistito Ambienta SGR S. p. A. per i profili fiscali dell’operazione con un team formato dai soci Luca Rossi, Giancarlo Lapecorella e dagli associate Andrea Porro e Andrea Basi.

Involved fees earner: Andrea Basi – Facchini Rossi Michelutti; Giancarlo Lapecorella – Facchini Rossi Michelutti; Andrea Porro – Facchini Rossi Michelutti; Luca Rossi – Facchini Rossi Michelutti; Erika Brini Raimondi – Latham & Watkins; Edoardo Cassinelli – Latham & Watkins; Guido Hassan – Latham & Watkins; Giorgia Lugli – Latham & Watkins; Beatrice Massimino – Latham & Watkins; Cesare Milani – Latham & Watkins; Nicola Nocerino – Latham & Watkins; Giulio Palazzo – Latham & Watkins; Antongiulio Scialpi – Latham & Watkins; Stefano Sciolla – Latham & Watkins; Irene Terenghi – Latham & Watkins; Leo Belloni – Pedersoli Studio Legale; Elisa Bertoni – Pedersoli Studio Legale; Edoardo Augusto Bononi – Pedersoli Studio Legale; Alessandro Marena – Pedersoli Studio Legale;

Law Firms: Facchini Rossi Michelutti; Latham & Watkins; Pedersoli Studio Legale;

Clients: Ambienta Sgr S.p.A. ; TA Associates;