Schlatter acquista il 51% di Sokol Engineering

Il Gruppo Schlatter acquisisce una quota di maggioranza del 51% nella società italiana Sokol Engineering S.r.l. Con questa acquisizione Schlatter rafforza la sua posizione strategica negli impianti di produzione di filo e compie un ulteriore passo verso la leadership nella fornitura di soluzioni complete nell’industria del filo.

Schlatter Industries A.G., quotata al SIX – Swiss Stock Exchange di Zurigo, è stata assistita nell’acquisizione da Molaro Pezzetta Romanelli Del Fabbro & Partners, con un team di lavoro coordinato dal Managing Partner Marco Pezzetta e composto da Manuela Della Picca e Marco Kraner. 

Sokol Engineering S.r.l., con sede a Tavagnacco (Udine), Italia, sviluppa e costruisce una gamma completa di apparecchiature per la produzione di filo come linee di laminazione a freddo, trafilatura e stiro.

La nuova società del Gruppo Schlatter proseguirà ed amplierà le sue attività esistenti sotto il nome di Schlatter Italia Srl. Il fondatore dell’azienda, il Sig. Sokol Haxhiaj, continuerà a supportare con la sua consolidata esperienza il Gruppo Schlatter come Direttore generale e socio della controllata italiana. I clienti di Schlatter trarranno vantaggio dall’acquisizione con una maggiore esperienza di sistema e un partner completo lungo l’intera catena del valore.

Involved fees earner: Manuela Della Picca – MPRDPartners; Marco Kraner – MPRDPartners; Marco Pezzetta – MPRDPartners;

Law Firms: MPRDPartners;

Clients: Schlatter Industries AG;

Author: Massimo Casagrande