Quarta emissione di yankee bond per la Repubblica Italiana

Nell’operazione gli studi Skadden e Clifford Chance hanno assistito gli istituti finanziari.

BNP Paribas, Citigroup Global Markets Europe AG e HSBC Continental Europe hanno agito in qualità di lead underwriter nel contesto dell’emissione “Tap” di obbligazioni a tasso fisso con maturity 2051 registrate presso la SEC ai sensi della Schedule B del US Securities Act per un importo complessivo pari a 1 miliardo di dollari.

Si tratta della quarta emissione di yankee bond registrati presso la SEC da parte della Repubblica Italiana in base al proprio “shelf program” in tre anni dopo 8 anni in cui non vi erano state emissioni negli Stati Uniti d’America.

Dal 1999, Skadden ha assistito gli underwriter in oltre 40 emissioni di yankee bond registrate presso la SEC da parte della Repubblica Italiana, per un totale complessivo di oltre 87 miliardi di dollari.

Il team di Skadden, composto da professionisti degli uffici di Londra e New York, comprende Lorenzo Corte, Cristina Tomassini, Raffaello Mangiavacchi, Antonio Invernizzi e Gianmarco Orlando.

Clifford Chance ha assistito le banche su tutti gli aspetti di diritto italiano, con un team guidato dai partner Gioacchino Foti e Filippo Emanuele, coadiuvati dall’associate Francesco Napoli. Per gli aspetti fiscali ha agito il partner Carlo Galli, insieme ai senior associate Andrea Sgrilli e Roberto Ingrassia.

Involved fees earner: Filippo Emanuele – Clifford Chance; Gioacchino Foti – Clifford Chance; Carlo Galli – Clifford Chance; Roberto Ingrassia – Clifford Chance; Francesco Napoli – Clifford Chance; Andrea Sgrilli – Clifford Chance; Lorenzo Corte – Skadden Arps Slate Meager & Flom; Antonio Invernizzi – Skadden Arps Slate Meager & Flom; Raffaello Mangiavacchi – Skadden Arps Slate Meager & Flom; Gianmarco Orlando – Skadden Arps Slate Meager & Flom; Cristina Tomassini – Skadden Arps Slate Meager & Flom;

Law Firms: Clifford Chance; Skadden Arps Slate Meager & Flom;

Clients: BNP Paribas; Citigroup Global Markets Europe; HSBC Continental Europe;