Polytype cede a Malstra il 100% di OMV Machinery

Gruppo Polytype ha ceduto OMV Machinery s.r.l., la divisione attiva nella produzione e commercializzazione di impianti e macchinari per il packaging industriale, alla società americana MalStra LLC.
SLT-Strategy Legal Tax, con un team multidisciplinare guidato dal professionista senior Claudio Ceradini affiancato dalla collaboratrice Barbara Costa, è intervenuto al fianco di Gruppo Polytype nella definizione degli accordi collaterali e delle modifiche di governance, fino alla chiusura della transazione.

Fondata nel 1963 a Verona, OMV Machinery è un’azienda leader nel campo della produzione di macchine, stampi e impianti chiavi in mano per la termoformatura e l’estrusione di imballaggi in plastica per il settore alimentare cosmetico e paramedico, riconosciuta in tutto il mondo per l’avanzata tecnologia e l’importante dipartimento di ricerca e sviluppo nell’utilizzo del polipropilene. 

Il Gruppo svizzero Polytype, nato a Friburgo nel 1960, è attivo con circa 500 dipendenti ed un fatturato di 150 milioni di euro, nella produzione di macchine per la lavorazione di tubi di plastica. Dopo il primo sistema basato sulla tecnologia offset a secco sviluppato nel 1953, ha costantemente innovato la propria tecnologia, consegnando il primo sistema di multi-decorazione (combinazione di stampa flessografica e serigrafia con stampa a caldo e verniciatura) per tubi di plastica e nel 2020 la prima macchina da stampa digitale per tazze in plastica.

Involved fees earner: Claudio Ceradini – SLT Strategy Legal Tax; Barbara Costa – SLT Strategy Legal Tax;

Law Firms: SLT Strategy Legal Tax;

Clients: WIFAG-Polytype Holding AG;

Author: Massimo Casagrande