Piaggio, Honda, Yamaha e KTM costituiscono lo Swappable Batteries Motorcycle Consortium

Lo studio legale BonelliErede ha agito in qualità di consulente legale dei quattro membri fondatori del consorzio.

A seguito della firma della Lettera di Intenti avvenuta il 1° marzo, Honda Motor Co., KTM F&E GmbH Ltd, Piaggio Group (PIA.MI) e Yamaha Motor Co. Ltd, hanno ufficialmente sottoscritto un accordo per la creazione del SBMC – Swappable Batteries Motorcycle Consortium (Consorzio batterie intercambiabili motocicli).

Con lo scopo di promuovere la diffusione su vasta scala dei veicoli elettrici leggeri come ciclomotori, scooter, motocicli, tricicli e quadricicli a motore, e incentivare una gestione più sostenibile del ciclo di vita delle batterie in linea con le politiche internazionali sul clima, i membri fondatori del Consorzio ritengono che lo sviluppo della mobilità elettrica a bassa tensione dipenda in modo fondamentale dalla disponibilità di sistemi di batterie intercambiabili (sistema swappable batteries), progettati sulla base di specifiche comuni.

Il Consorzio punta soprattutto a risolvere le problematiche in relazione al futuro della mobilità elettrica, come l’autonomia, i tempi di ricarica, l’infrastruttura e i costi, senza perdere di vista i quattro obiettivi principali: 1- sviluppo di specifiche tecniche comuni per i sistemi di batterie intercambiabili; 2- verifica della possibilità di condividere i sistemi di batterie; 3- definizione e promozione delle specifiche comuni del Consorzio, da proporre come standard agli organismi di standardizzazione europei e internazionali; 4- estensione dell’adozione delle specifiche comuni del Consorzio a livello globale.

BonelliErede ha agito in qualità di consulente legale dei quattro membri fondatori con un team multidisciplinare coordinato dal partner Gianpiero Succi, coadiuvato dal senior associate Luigi Chiarella per i profili contrattuali, dal partner Giovanni Guglielmetti e dal senior associate Vivian Grace Chammah per i profili IP, dal partner Massimo Merola e Riccardo Cavalli per i profili Antitrust e dall’of counsel Isabelle Van Schendel per i profili di diritto belga.

Involved fees earner: Riccardo Cavalli – BonelliErede; Vivian Grace Chammah – BonelliErede; Luigi Chiarella – BonelliErede; Giovanni Guglielmetti – BonelliErede; Massimo Merola – BonelliErede; Gianpiero Succi – BonelliErede; Isabelle Van Schendel – BonelliErede;

Law Firms: BonelliErede;

Clients: Honda; KTM AG; Piaggio; Yamaha Motor Co Ltd;

Author: Michael Patrini

Leave a Reply