Palex Medical acquisisce l’italiana Gada

Lo studio legale e tributario di EY ha assistito Palex Medical nell’acquisizione, mentre i fondatori e il management Gada sono stati assistiti da GOP e da DC Advisory. Palex è stata assistita dallo studio Gitti and Partners, mentre Deloitte Legal ha assistito Xyence Capital SGR.

L’operazione prevede l’acquisizione dell’intero capitale sociale di Gada S.p.A. dal socio di maggioranza Xyence Capital SGR e dai fondatori, nonché il reinvestimento da parte di questi ultimi nel gruppo acquirente.

L’investimento consentirà a Palex, controllata dal fondo d’investimento Fremman Capital, di accelerare il proprio processo di crescita e internazionalizzazione, ampliando la propria presenza in Italia e rafforzando ulteriormente il proprio portafoglio prodotti.

Con questa operazione, il gruppo catalano con sede a Sant Cugat del Vallès (Barcellona) avvia una nuova fase di espansione con un partner altamente tecnologico e innovativo nel settore sanitario.

Con sede a Roma, Gada lavora da oltre 40 anni con realtà pubbliche e private, facendo leva su partnership a lungo termine con i principali fornitori internazionali di dispositivi medici. L’azienda conta 150 dipendenti e ha registrato nel 2020 94,1 milioni di euro di ricavi.

L’acquisizione di Gada consentirà al gruppo catalano di diventare il fornitore leader in Sud Europa di soluzioni avanzate per i professionisti della sanità e la piattaforma di distribuzione di dispositivi medici, sia in ambito ospedaliero, sia per la ricerca e i laboratori di tutta Europa.

EY, con un team composto in Italia dal partner Roberto De Bernardinis e dal senior manager Alessandro Pina e in Spagna dal partner Anil Bharwani Alwani e dal manager Jose Manuel Gutierrez Ortega, ha supportato l’acquirente per gli aspetti fiscali dell’operazione.

I fondatori e il management Gada sono stati assistiti da GOP, con un team composto dalla partner Ilaria Maria Placco e dalla associate Beatrice Olivieri, e da DC Advisory, in qualità di advisor finanziario, con il Managing Director Giuliano Guarino, il director Alberto Tack e l’analyst Luca Maccari.

Palex è stata assistita dallo studio Gitti and Partners con un team composto dai partner Diego De Francesco, Paola Sangiovanni, Flavio Monfrini, dal counsel Saverio Pizzi, dagli associate Andrea Tognon, Elisa Resmini e Valeria Ramponi per gli aspetti legali e fiscali dell’acquisizione. Il team si è occupato delle due diligence legali e fiscali, nonché della redazione e negoziazione dei contratti.

Deloitte Legal ha assistito Xyence Capital sgr con un team composto dal partner Massimo Zamorani  e dal managing associate Francesco Giuseppe Mirarchi.

Involved fees earner: Francesco Mirarchi – Deloitte Tax & Legal; Massimo Zamorani – Deloitte Tax & Legal; Anil Bharwani Alwani – EY (Ernst & Young); Roberto De Bernardinis – EY (Ernst & Young); Jose Manuel Gutierrez Ortega – EY (Ernst & Young); Alessandro Pina – EY (Ernst & Young); Beatrice Olivieri – Gianni & Origoni; Ilaria Maria Placco – Gianni & Origoni; Diego De Francesco – Gitti and Partners; Flavio Monfrini – Gitti and Partners; Saverio Pizzi – Gitti and Partners; Valeria Ramponi – Gitti and Partners; Elisa Resmini – Gitti and Partners; Paola Sangiovanni – Gitti and Partners; Andrea Tognon – Gitti and Partners;

Law Firms: Deloitte Tax & Legal; EY (Ernst & Young); Gianni & Origoni; Gitti and Partners;

Clients: Alessandro Pellegrinelli; Antonio Gualtieri; Davide Ciattoni; Gada; Palex Medical, S.A; Xyence Capital SGR S.p.A. ;