Nuova Gamma S.r.l., la Corte rigetta il ricorso

Nel procedimento la società Nuova Gamma S.r.l. è stata rappresentata e difesa dall’Avv.to Salvatore Sammartino.

A seguito di accesso presso i locali della società Nuova Gamma S.r.I., l’Agenzia delle entrate emetteva avviso di accertamento, per l’anno d’imposta 2003, per il recupero a tassazione di maggiori imposte ai fini Irpeg, Irap e I.V.A., contestando ricavi non dichiarati e sopravvenienze passive. La Commissione tributaria provinciale accoglieva parzialmente il ricorso, ritenendo fondata soltanto la censura concernente i costi indeducibili per difetto di inerenza e di competenza.

Per la cassazione della suddetta decisione ha proposto ricorso la società Nuova Gamma S.r.I., con sette motivi, cui resiste l’Agenzia delle entrate mediante controricorso.

La Corte rigetta il ricorso. Condanna la ricorrente al pagamento, in favore della controricorrente, delle spese del giudizio di legittimità che liquida in euro 5.600,00 per compensi, oltre alle spese prenotate a debito.

Involved fees earner: Salvatore Sammartino – Sammartino Salvatore;

Law Firms: Sammartino Salvatore;

Clients: Nuova Gamma;

Author: Alejandro Girola