La cuneese Ferrero Mangimi sigla un accordo di Patent Box con l’Erario


Lo studio Vasapolli & Associati ha assistito la Ferrero Mangimi Spa nell’iter conclusosi con la sottoscrizione con l’Agenzia delle Entrate dell’accordo preventivo avente ad oggetto la definizione in contraddittorio dei metodi e dei criteri di determinazione del reddito agevolabile ai fini della normativa Patent Box.

L’accordo, avente ad oggetto il Know How della società, è stato raggiunto a valle di un articolato procedimento istruttorio, nel quale sono state affrontate le complessità connesse all’operatività dell’impresa, articolata in diverse linee di business e molti stabilimenti produttivi.

Fondata nel 1959 e con sede a Farigliano, in provincia di Cuneo, la Ferrero Mangimi è una società leader nel settore degli alimenti zootecnici.

Vasapolli & Associati ha fornito assistenza con un team guidato dal Name Partner Andrea Vasapolli e dalla Partner Anna Alliaudi.

Involved fees earner: Anna Alliaudi – Vasapolli & Associati; Andrea Vasapolli – Vasapolli & Associati;

Law Firms: Vasapolli & Associati;

Clients: Ferrero Mangimi S.p.A.;

Michael Patrini

Author: Michael Patrini