Iren acquisisce da European Energy impianti fotovoltaici in Puglia per 121,5 MW

Nell’operazione gli studi legali Herbert Smith Freehills e Orrick hanno assistito, rispettivamente, Iren Spa ed European Energy.

Iren S.p.A. ha sottoscritto un accordo vincolante per l’acquisizione da European Energy del 100% delle quote di Puglia Holding Srl, tramite la propria controllata Iren Energia S.p.A..

La società Puglia Holding Srl controlla a sua volta integralmente 5 Special Purpose Vehicle (SPV) intestatarie delle diverse autorizzazioni di costruzione e gestione dei parchi fotovoltaici di ASI Troia situati nelle località di San Vincenzo e Montevergine nella provincia di Foggia e del complesso di Palo situato in Provincia di Bari.

Gli impianti di ASI Troia sono stati costruiti tra il 2019 ed il 2021 e hanno una capacità installata di 103 MW risultando il più grande parco fotovoltaico realizzato in Italia ad oggi; gli impianti di Palo hanno una capacità installata di 18,5 MW e sono in corso di finalizzazione. Complessivamente gli impianti consentono una produzione di energia elettrica di circa 180 GWh all’anno e circa il 50% dei volumi generati beneficiano di una tariffa “feed in” per 20 anni.

L’operazione Puglia Holding ha un enterprise value di 166 milioni e un ebitda atteso nel medio periodo degli impianti fotovoltaici pienamente operativi di circa 15 milioni di euro. Il closing dell’operazione è previsto nel corso del primo trimestre del 2022 e prevede possibili aggiustamenti di prezzo relativi, essenzialmente, alla posizione finanziaria netta e al capitale circolante e al verificarsi di determinate condizioni contrattuali circa le performance dell’impianto di Palo.

L’operazione, in linea con il piano industriale di Iren e da considerarsi pertanto strategica, ha presentato profili di notevole complessità dovuti, tra le altre cose, a una procedura di collaudo condivisa per gli impianti non ancora entrati in esercizio e al subentro nel complesso dei contratti di progetto.

Oltre a quanto previsto e relativo agli impianti sopradescritti, European Energy e Iren hanno stipulato un importante accordo di partnership strategica avente ad oggetto la pipeline di sviluppo di European Energy in Italia, articolata sui siti di Lazio, Sicilia e Puglia e pari a 437,5 MWp – di cui 38,80 già autorizzati – sui quali Iren, in esclusiva, potrà investire in diversi stadi temporali esercitando i diritti previsti dal contratto.

Iren è stata assistita da Herbert Smith Freehills con un team guidato dal partner Lorenzo Parola e dall’associate Andrea Coluzzi. I profili di diritto amministrativo e regolatori (inclusi quelli relativi alla tassonomia europea) sono stati coordinati dal senior associate Andrea Leonforte, col supporto dell’associate Vanessa Nobile. Il team che ha seguito l’operazione è stato composto altresì dall’of counsel Simone Egidi, che ha curato i rilevanti profili di diritto bancario, dagli associate Giacomo Gavotti e Martina Caldelari e dal dottor Dimitrie Vlaiduc.

Il team Energy di Orrick che ha assistito European Energy è stato guidato dal partner Carlo Montella, global Deputy Business Unit Leader della practice Energy and Infrastructure, e composto dal senior associate Marcello Montresor e dalla senior associate Laura Galbiati, che hanno curato la predisposizione e negoziazione della complessa documentazione contrattuale M&A e di progetto con il supporto della trainee Martina Mangano, dalla partner Francesca Isgrò, dal managing associate Francesco Palmeri e dall’associate Edoardo Mencacci, che hanno curato i profili di diritto amministrativo e regolatori e le attività di vendor due diligence, e dalla of counsel Maria Teresa Solaro e dalla associate Teresa Florio, che hanno curato gli aspetti financing.

Il general counsel Massimiliano Abramo ha coordinato il team legale di IREN, composto altresì dall’Avv. Alberto Briola.

EOS Consulting, con un team coordinato dall’Ing. Emanuele Riccobene, e KPMG hanno agito, rispettivamente, quali consulenti tecnico e fiscale-finanziario del venditore.

Involved fees earner: Martina Caldelari – Herbert Smith Freehills; Andrea Coluzzi – Herbert Smith Freehills; Simone Egidi – Herbert Smith Freehills; Giacomo Gavotti – Herbert Smith Freehills; Andrea Leonforte – Herbert Smith Freehills; Vanessa Nobile – Herbert Smith Freehills; Lorenzo Parola – Herbert Smith Freehills; Dimitrie Vlaiduc – Herbert Smith Freehills; Teresa Florio – Orrick Herrington & Sutcliffe LLP; Laura Galbiati – Orrick Herrington & Sutcliffe LLP; Francesca Isgrò – Orrick Herrington & Sutcliffe LLP; Martina Mangano – Orrick Herrington & Sutcliffe LLP; Edoardo Mencacci – Orrick Herrington & Sutcliffe LLP; Carlo Montella – Orrick Herrington & Sutcliffe LLP; Marcello Montresor – Orrick Herrington & Sutcliffe LLP; Francesco Palmeri – Orrick Herrington & Sutcliffe LLP; Maria Teresa Solaro – Orrick Herrington & Sutcliffe LLP;

Law Firms: Herbert Smith Freehills; Orrick Herrington & Sutcliffe LLP;

Clients: European Energy; Iren; Iren Energia S.p.A.;