Il Tribunale di Vicenza assolve il funzionario BPVi Cudiz dall’accusa di aggiotaggio


L’avvocato Luca Ponti, founding partner dello studio Ponti & Partners di Udine, ha assistito il Responsabile degli uffici della Direzione Regionale della Banca Popolare di Vicenza, indagato insieme ad altri nel procedimento penale che riunisce le denunce-querele sporte da un gruppo di clienti delle filiali friulane della Banca Popolare di Vicenza e che, a diverso titolo, erano stati coinvolti negli anni 2013 e 2014 in operazioni di acquisto di azioni proprie dell’Istituto, con la prospettiva di operare un investimento sicuro e remunerativo, quando in realtà di lì a poco BPVi aveva dapprima iniziato a respingere le richieste di riacquisto delle proprie azioni avanzate dai clienti alla scadenza contrattuale pattuita ed era poi stata protagonista del tracollo definitivo sui mercati del relativo valore.

L’ipotesi di reato che la Procura aveva formulato a carico ded Dott. Alberto Cudix era quella di aggiotaggio, di cui all’art. 2637 CC. attribuendo all’indagato di aver avuto un ruolo attivo nel proporre ai clienti tali particolari contratti di finanziamento, deliberatamente nascondendo agli stessi informazioni sulla solvibilità di BPVi.

Il Tribunale di Vicenza ha respinto in toto le ipotesi della Procura disponendo l’archiviazione del procedimento nei confronti dell’indagato. L’organo giudicante infatti non ha riscontrato alcuna ipotesi di responsabilità a carico dello stesso che, palesemente, non aveva in alcun modo contribuito a perpetrare i reati contestati non essendo, peraltro, neppure stato messo a conoscenza della rischiosità delle operazioni proposte dalle filiali.

Non solo, ma il Tribunale, con questa importantissima decisione, ha precisato che a carico dell’assistito non sarebbero individuabili neppure ulteriori o diverse ipotesi di reato, dando termine di sei mesi alla procura per individuare i veri ed effettivi responsabili delle condotte oggetto di indagine.

Involved fees earner: Luca Ponti – Ponti & Partners;

Law Firms: Ponti & Partners;

Clients: Cudiz Alberto ;

Print Friendly, PDF & Email
Avatar

Author: Massimo Casagrande