Il TAR si esprime sul nuovo parco eolico di Breva Wind in Basilicata

Il TAR si esprime sul nuovo parco eolico di Breva Wind in Basilicata

Legance – Avvocati Associati ha assistito con successo Breva Wind S.r.l., società del Gruppo EDP Renewable S.L., dinnanzi al TAR Basilicata.

Il contenzioso verteva sull’impugnazione delle autorizzazioni rilasciate dalla Regione Basilicata alla Breva Wind S.r.l. per la costruzione e gestione di un impianto eolico di potenza pari a 48,30 MW già ammesso in posizione utile nella graduatoria pubblicata dal GSE a seguito del primo bando ai sensi del D.M. 4 luglio 2019.


In particolare, il ricorso era stato proposto da una società titolare di un impianto mini eolico, la LO.GA. S.r.l., realizzato su di un’area oggetto di autorizzazione ed esproprio a favore della Breva Wind S.r.l. per la costruzione del suo impianto eolico.


Il TAR, con sentenza dell’1 febbraio 2021, n. 70, ritenendo fondate le tesi di Breva Wind, ha rigettato il ricorso avversario confermando la legittimità delle autorizzazioni e degli atti di esproprio.


Per Legance – Avvocati Associati il team era composto dal partner Cristina Martorana e dal senior associate Lucio Di Cicco.

Involved fees earner: Lucio Di Cicco – Legance; Cristina Martorana – Legance;

Law Firms: Legance;

Clients: Breva Wind S.r.l.;