Il Gruppo RINA rileva il 50,1% di Cyber Partners

Lo studio legale internazionale Gianni & Origoni ha assistito i soci fondatori di Cyber Partners S.p.A. nella cessione del 50,1% del capitale sociale al Gruppo RINA.

Cyber Partners, start-up innovativa e società benefit attiva dal 2019, è specializzata nella prestazione di servizi di consulenza in materia di cyber security in favore di clienti operanti soprattutto nel settore bancario e industriale, a cui offre competenze specialistiche e tecnologie proprietarie che si sono affermate sul mercato nel giro di pochi anni.

A cedere le proprie quote sono i fondatori Paolo Alberto Flammini e Paolo Capozucca.

L’ingresso di Cyber Partners non solo consente il rafforzamento dell’offerta di RINA ma porta anche alla creazione di un’unità interamente dedicata alla cyber security, concretizzando così una delle iniziative strategiche del Gruppo per il prossimo triennio.

GOP ha assistito i soci fondatori di Cyber Partners con un team guidato dal partner Antonio Segni e composto dal partner Lidia Caldarola e dalle associate Vittoria Sciarroni e Chiara Graziani.

Per il Gruppo RINA l’operazione è stata curata dall’Avv. Michele Morseletto, General Counsel dell’azienda, e da Sara Peluso e Tiziana Petri del team legale.

Involved fees earner: Lidia Caldarola – Gianni & Origoni; Chiara Graziani – Gianni & Origoni; Vittoria Sciarroni – Gianni & Origoni; Antonio Segni – Gianni & Origoni;

Law Firms: Gianni & Origoni;

Clients: Capozucca Paolo; Flammini Paolo Alberto; RINA S.p.A.;

Author: Michael Patrini