Idealservice acquisisce la friulana Ispef Servizi Ecologici

Nell’ambito dell’operazione lo studio Andersen ha assistito Ispef Servizi Ecologici Srl nell’intero processo di vendita, dalla ricerca dell’investitore alla definizione degli aspetti contrattuali e fiscali legati all’operazione.

La società Ispef Servizi Ecologici Srl, che opera nel settore dei servizi ecologici da oltre 30 anni in Friuli-Venezia Giulia, Veneto e Trentino-Alto Adige, è stata ceduta alla società Idealservice Soc. Coop. di Pasian di Prato, una delle realtà nazionali di riferimento nel campo dei servizi ambientali, degli impianti di selezione rifiuti e del facility management.

L’azienda, con sede ad Azzano Decimo (in provincia di Pordenone), ha trovato in Idealservice e nel suo Presidente Marco Riboli un interlocutore strategico con cui condividere un ambizioso progetto di sviluppo e crescita, che consentirà alla cooperativa di riorganizzare e rafforzare la sua presenza nel settore dei servizi ambientali.

L’acquisizione da parte di Idealservice, società che nel 2021 ha realizzato un fatturato di 147 milioni di euro, un utile di 5 milioni e che conta 3.719 addetti in tutta Italia, si colloca all’interno di un progetto strategico di sviluppo e crescita, che consentirà alla cooperativa di riorganizzare e rafforzare la sua presenza nel settore dei servizi ambientali.

Il team di Andersen guidato da Filippo Brass, partner e dottore commercialista di Venezia, e da Serena Quaranta, director del dipartimento Advisory Services, ha curato gli aspetti di valutazione, negoziazione e strutturazione dell’operazione, oltre al supporto nella fase di due diligence effettuata dall’acquirente.

Sempre lato venditori Nicole Frigo, avvocato e partner Andersen, ha assistito i soci negli aspetti contrattuali e legali dell’operazione.

Involved fees earner: Filippo Brass – Andersen; Nicole Frigo – Andersen; Serena Quaranta – Andersen;

Law Firms: Andersen;

Clients: Ispef Servizi Ecologici S.r.l.;