HFV Spa rileva il 5% di Femo Gas e affianca Snam nel progetto biometano

Nell’operazione Terrin Associati ha assistito la società HFV S.p.A. nell’acquisizione del del 5% del capitale sociale di Femo Gas S.p.A., affiancata dallo studio legale Gianni Origoni & Partners.

La società HFV S.p.A., holding di partecipazioni della famiglia Veggian, operante anche nel mercato delle energie rinnovabili, ha stipulato un accordo di investimento con Femo Gas S.p.A.

Grazie all’accordo in questione HFV S.p.A. entra con una quota del 5% del capitale sociale nella compagine di Femo Gas S.p.A., la quale nel corso del 2020 ha siglato con Snam S.p.A., società attiva nel trasporto, stoccaggio e rigassificazione del metano, un importante accordo volto alla cessione del 50% della controllata Iniziative Biometano Sp.A. operante nella gestione di impianti di biogas e biometano alimentati con biomasse di origine agricola in Italia.
 
HFV S.p.A. entra così nell’ambizioso progetto che vede Femo Gas S.p.A. e Snam S.p.A. impegnate nell’incrementare la disponibilità di biometano sul territorio nazionale per far fronte alla richiesta sempre più pressante di energie alternative .

Terrin Associati con un team guidato dal Socio Avv. Simone Furian coadiuvato dall’Avv. Simone Degani ha assistito HFV S.p.A. nell’operazione.

Lo studio legale Gianni Origoni & Partners ha affiancato Femo Gas con un team composto dal Socio Avv. Marco Malipiero coadiuvato dall’Avv. Giovanna Murador.

Involved fees earner: Marco Malipiero – Gianni & Origoni; Giovanna Murador – Gianni & Origoni; Simone Degani – Terrin & Associati; Simone Furian – Terrin & Associati;

Law Firms: Gianni & Origoni; Terrin & Associati;

Clients: Femo Gas S.p.A.; HFV S.p.A.;

Author: Massimo Casagrande