Hera rileva il 70% di Recycla

Grimaldi Studio Legale, Studio Terrin Associati e Studio Bellora & Associati hanno assistito, rispettivamente, il Gruppo Hera e Recycla.

Il gruppo Hera (BIT:HER), con la controllata Herambiente, primo operatore in Italia nel trattamento e recupero dei rifiuti, ha acquisito il 70% di Recycla, società friulana che gestisce tre piattaforme per rifiuti industriali solidi e liquidi con sede principale a Maniago (Pordenone).

L’operazione consentirà a Herambiente di confermarsi operatore di riferimento sul territorio e attraverso la sua società Hasi (Herambiente Servizi Industriali), la più grande realtà italiana dedicata alla gestione dei rifiuti industriali.

ll gruppo Hera è stato assistito nell’operazione da Intesa Sanpaolo (IMI Corporate & Investment Banking) in qualità di advisor finanziario. Intesa Sanpaolo ha operato con un team guidato da Matteo Bertazzo (head of M&A energy) ed Enrico Pizzolato (coverage IB mid market). Grimaldi Studio Legale ha assistito Hera in qualità di advisor legale, mentre, per gli aspetti tributari, il Gruppo Hera si è avvalso dello Studio Terrin Associati di Padova e Milano, composto da un team guidato dal socio Fabio Gallio (avvocato e dottore commercialista).
Recycla ed i venditori sono stati assistiti nell’operazione da Corus Corporate Finance in qualità di advisor finanziario con un team guidato da Luca Maccagnani Castelli (managing partner) e Umberto Rossi (director). Per gli aspetti legali, invece, la società e i venditori sono stati assistiti dallo Studio Bellora & Associati, mentre per gli aspetti fiscali dallo studio CLA Consulting Ceppellini Lugano & Associati, con la  partner Ivetta Macellari.
 

 

Involved fees earner: Ivetta Macellari – CLA Consulting; Fabio Gallio – Terrin & Associati;

Law Firms: CLA Consulting; Terrin & Associati;

Clients: Hera; Recycla;

Author: Massimo Casagrande