GLP e Kryalos SGR avviano il fondo Traianus e acquisiscono un parco logistico a Verona

Gli studi legali Dentons e Di Tanno Associati hanno assistito rispettivamente GLP, player investitore e sviluppatore di magazzini logistici e parchi di distribuzione, e Kryalos SGR nella strutturazione, costituzione e avvio del Fondo Immobiliare Alternativo “Traianus”, interamente sottoscritto da GLP e gestito da Kryalos SGR.

Tramite il Fondo, GLP ha completato l’operazione di acquisizione di un parco logistico di grado A situato nei pressi di Verona e composto da tre asset, per un totale di 76.000 mq.

Il parco si trova nel comune di Nogarole Rocca (Verona Sud), consolidato polo logistico all’interno del Corridoio Veneto.

Il parco gode di un’ottima accessibilità alla A22/E45, che collega Verona all’autostrada A1 (che connette Milano, Bologna, Roma e Napoli) e all’Europa continentale. Gli asset sono interamente locati a primari operatori nazionali e internazionali della supply chain, dei trasporti, della farmaceutica e del food and beverage.

Per lo studio Dentons è intervenuto un team composto dal partner Alessandro Engst e dall’associate Carlotta Riggi.
 
Di Tanno Associati ha agito con un team composto dal partner e responsabile dell’Area legale Roberto Della Vecchia, dal partner Emanuele Marrocco e dal counsel Mirko Lacchini.

Involved fees earner: Alessandro Engst – Dentons; Carlotta Riggi – Dentons; Roberto Della Vecchia – Di Tanno Associati; Mirko Lacchini – Di Tanno Associati; Emanuele Marrocco – Di Tanno Associati;

Law Firms: Dentons; Di Tanno Associati;

Clients: GLP; Kryalos SGR S.p.A.;