Glovo si consolida con l’acquisizione di Social Food

Nell’operazione LCA Studio Legale ha affiancato Glovo Italia nell’operazione, mentre i venditori sono stati assistiti dallo Studio D’Alcontres.

Glovo Italia, la piattaforma di consegne a domicilio presente in oltre 450 città, ha siglato un accordo per l’acquisizione del 100% di Socialfood, azienda di food delivery fondata nel 2013 a Palermo da Giovanni Imburgia e Guglielmo Brino, con oltre 300 ristoranti come partner.

La mossa consolida la posizione di Glovo nel mercato del food delivery in Italia, specie nel Sud Italia. A cominciare da Palermo e Catania roccaforti di Socialfood.

Glovo e` stata assistita da LCA Studio Legale con un team guidato da Andrea Messuti e composto da Flavia Visco e Maria Flora Cafiero.

I venditori sono stati assistiti dallo Studio D’Alcontres, con il prof. Avv. Alberto Stagno D’alcontres e l’Avv. Valentina Piazza.

Gli aspetti notarili sono stati seguiti dal notaio Alessandra Radaelli, co-founding partner dello studio Ricci e Radaelli.

Involved fees earner: Maria Flora Cafiero – LCA Studio Legale; Andrea Messuti – LCA Studio Legale; Flavia Visco – LCA Studio Legale; Alberto Stagno d’Alcontres – Stagno d’Alcontres; Valentina Piazza – Stagno d’Alcontres;

Law Firms: LCA Studio Legale; Stagno d’Alcontres;

Clients: Glovo; Social Food S.r.l.;