Gatti Pavesi Bianchi Ludovici rafforza il Tax con Marlinda Gianfrate

Marlinda Gianfrate

Marlinda Gianfrate si unisce al Tax di Gatti Pavesi Bianchi Ludovici.

La professionista ha maturato una competenza trasversale nel campo della fiscalità internazionale con particolare focus sulle tematiche di transfer pricing nonché sui meccanismi di prevenzione e risoluzione delle controversie internazionali (APA e MAP).

Dal 2016 ha assunto differenti ruoli di responsabilità all’interno dell’Agenzia delle entrate per la gestione delle procedure di accordo preventivo unilaterali nonché delle istanze relative al regime di patent box per i grandi contribuenti, assumendo dal 2019 il ruolo di Capo Ufficio Accordi preventivi. Ha partecipato inoltre alla predisposizione di numerosi documenti di prassi di fiscalità internazionale.

Per conto dell’Amministrazione finanziaria italiana è stata delegata per diversi anni ai lavori del Working Party n. 6 che si occupa di tassazione delle imprese multinazionali all’interno del Committee on Fiscal Affairs dell’OCSE, contribuendo ai lavori del progetto BEPS (Azioni 8-10 e 13) e alla stesura delle linee guida sui prezzi di trasferimento del 2017 e successivi aggiornamenti.

È relatrice in convegni e seminari in Italia e all’estero in tema di prezzi di trasferimento, stabile organizzazione, APA e MAP, anche in qualità di Esperto nell’ambito di workshop organizzati dall’OCSE, nonché autrice di diversi capitoli in opere collettanee di fiscalità internazionale.

“Sono orgoglioso che Marlinda abbia scelto il nostro Studio e ringrazio per questo anche Livio Zallo che ha già lavorato con lei tanti anni proprio presso l’Agenzia delle entrate” commenta Paolo Ludovici.

“Il suo ingresso conferma la capacità dello Studio di attrarre i migliori talenti nel campo della fiscalità e si inserisce in una strategia di ulteriore sviluppo soprattutto in ambito cross-border”.

Con Marlinda Gianfrate il dipartimento Tax conta oggi 38 professionisti.