Freshfields annuncia la nomina a Counsel di Mercuri e Candeloro

Candeloro_Mercuri

Lo studio legale Freshfields Bruckhaus Deringer si rafforza con le nomine a counsel di Federico Mercuri, senior associate del dipartimento di contenzioso, e Giorgio Candeloro, principal associate del dipartimento di antitrust e regolazione, già responsabile del dipartimento Energy in Italia.

Le prestigiose nomine giungono al termine di un rigoroso processo di valutazione conclusosi con la nomina, a livello internazionale, di 39 counsel. Si tratta di un importante riconoscimento che premia la professionalità e il talento di entrambi i professionisti.

Federico Mercuri, entrato in Freshfields nel 2013 come vincitore della sesta edizione del Premio Freshfields, è membro del gruppo Dispute Resolution e Global Investigations.

Giorgio Candeloro, entrato in Freshfields nel 2006, è membro del gruppo Antitrust, competition and trade (ACT) e responsabile del dipartimento Energy in Italia.

I due professionisti hanno costruito la propria carriera in Freshfields e la loro promozione riflette la volontà dello Studio di riconoscere e valorizzare i propri talenti migliori, per abilità tecniche, valori culturali e capacità di essere quotidianamente fonte di ispirazione per i propri colleghi.

Francesco Lombardo, managing partner dello Studio in Italia, così commenta: “A soli pochi giorni dalla nomina di Ermelinda Spinelli a partner, siamo entusiasti di poter annunciare questo ulteriore ed importante risultato raggiunto con la nomina a counsel di Federico Mercuri e Giorgio Candeloro. Due professionisti di indiscussa capacità, le cui nomine confermano le mire di crescita dello Studio in Italia e l’importanza di investire in settori che riteniamo strategici per il nostro futuro”.

Per effetto delle nuove nomine, in vigore dal 1 maggio 2022, Freshfields conta in Italia undici partner affiancati da nove counsel, tra Milano e Roma.