Fms Wertmanagement, rinegoziati due prestiti obbligazionari della Città Metropolitana di Genova

CMS ha assistito il fondo Sovrano di Diritto Tedesco FMS Wertmanagement, come sole bondholder, nella rinegoziazione di due prestiti obbligazionari del valore complessivo di 16,5 milioni di euro, emessi rispettivamente nel 2007 e nel 2008 dall’allora Provincia di Genova, ora Città Metropolitana di Genova.

Nel dettaglio, l’operazione ha previsto una riduzione del valore finanziario complessivo dell’indebitamento attraverso la riduzione del tasso fisso di interesse e della durata dei prestiti stessi, nonché nella rimodulazione del piano di ammortamento al fine di liberare risorse finanziarie dal bilancio dell’ente emittente. 

Tale operazione ha consentito alla Città Metropolitana di Genova di conseguire un risparmio di spesa corrente per oneri finanziari attesi a servizio del debito per il triennio 2022-2024, ottimizzando le risorse finanziarie disponibili.

Gli aspetti legali dell’operazione sono stati curati dall’Avv. Domenico Gaudiello, Partner responsabile della practice di finanza pubblica ed head of Alternative Lending di CMS, coadiuvato dal Counsel Avv. Mauro Iovino, che hanno assistito FMS Wertmanagement, mentre la Città Metropolitana di Genova è stata assistita dagli Avv.ti Luca Zamagni e Matteo Acciari, entrambi partner di Axiis Network Legale.

Gli aspetti finanziari dell’operazione di ristrutturazione sono invece stati curati dal consulente indipendente Finance Active.

Involved fees earner: Matteo Acciari – Axiis Network Legale; Luca Zamagni – Axiis Network Legale; Domenico Gaudiello – CMS Adonnino Ascoli & Cavasola Scamoni; Mauro Iovino – CMS Adonnino Ascoli & Cavasola Scamoni;

Law Firms: Axiis Network Legale; CMS Adonnino Ascoli & Cavasola Scamoni;

Clients: Città Metropolitana di Genova; FMS Wertmanagement;

Author: Michael Patrini