Flowertech, Colvin acquisisce in Bloovery

Bird & Bird, Hilex e Studio Cappelli RRCD nell’acquisizione di Bloovery da parte di Colvin.

Colvin, azienda tecnologica dedicata all’industria della floricoltura in più rapida crescita con sede a Barcellona, ha acquisito Bloovery, importante grossista digitale di fiori e piante dedicato a trasformare la catena di approvvigionamento del mercato florovivaistico europeo, finanziato da CDP Venture Capital e dal socio LVenture Group.

Bird & Bird ha agito al fianco di Colvin per gli aspetti corporate dell’operazione con un team guidato dal counsel Calogero Porrello e composto dall’associate Sara Calamitosi e dalla trainee Alice Cuccio. I profili fiscali sono stati curati dal partner Gaetano Salvioli con il supporto del senior associate Dario D’Alò.

Bloovery è stata assistita da Hi.lex per gli aspetti corporate dell’operazione, con un team guidato dal partner Francesco Torelli e dall’associate Serena Nasuti. I profili fiscali sono stati curati dallo Studio CCTAL con i partner Vincenzo di Salvo e Riccardo Villani, nonché dallo Studio Cennamo, con i partner Antonio Cennamo e Roberto Cardoncello.

CDP Venture Capital è stata affiancata dallo Studio Cappelli RRCD, con i partner Guido Masini e Nicola Caielli. 

LVenture Group è stata assistita dalla propria legale interna, Alessandra Scianaro.

Per i profili notarili, infine, l’operazione è stata curata da Milano Notai, col Notaio Giovannella Condò.

Involved fees earner: Sara Calamitosi – Bird & Bird; Alice Cuccio – Bird & Bird; Dario D’Alò – Bird & Bird; Calogero Porrello – Bird & Bird; Gaetano Salvioli – Bird & Bird; Nicola Caielli – Cappelli RCCD; Guido Masini – Cappelli RCCD; Vincenzo Di Salvo – CCTAL; Riccardo Villani – CCTAL; Serena Nasuti – Hi.Lex; Francesco Torelli – Hi.Lex; Roberto Cardoncello – Studio Cennamo; Antonio Cennamo – Studio Cennamo;

Law Firms: Bird & Bird; Cappelli RCCD; CCTAL; Hi.Lex; Studio Cennamo;

Clients: Bloovery; Cdp Venture Capital sgr; Colvin; LVenture Group;

Author: Sonia Carcano