Eurizon rileva il 33% di Adria Ferries

Nell’operazione BonelliErede e Freshfields hanno assistito i due Fondi di Eurizon, mentre Adria Ferries è stata affiancata da PwC TLS e PwC Business Services

Eurizon, società di asset management del Gruppo Intesa Sanpaolo con 426 miliardi di euro di patrimonio (dato a fine giugno 2021), ha sottoscritto un accordo per acquisire il 33,3% di Adria Ferries, importante operatore italiano che offre un servizio di collegamento marittimo tra l’Italia e l’Albania con una flotta di navi per trasporto veicoli e passeggeri.

Adria Ferries, azienda con sede ad Ancona a oggi interamente partecipata da Equinox Holding s.r.l. è guidata dall’imprenditore Alberto Rossi.

L’operazione si perfezionerà una volta ottenute le autorizzazioni delle autorità competenti e sarà finalizzata a favorire una crescita dimensionale della società nei prossimi anni.

Inoltre, rispetto alla quota che verrà acquisita al closing, i due fondi Eurizon ITE? avranno un’opzione di ulteriore investimento in Adria Ferries, per una quota pari al 10% aggiuntivo del capitale della società, che potrà essere esercitata entro il 31 dicembre 2023.

BonelliErede ha agito quale advisor legale dei due fondi Eurizon ITE? con un team guidato dal partner Riccardo Bordi, coadiuvato dal partner Nicola Marchioro, dalla senior associate Natalia Catalano e dall’associate Alessia Cirillo Grimaldi per gli aspetti corporate, dal senior counsel Marco Mastropasqua e dall’associate Giulia Costa per gli aspetti di diritto marittimo, dai partner Massimo Merola e Francesco Anglani, con Gillian David, per gli aspetti golden power e antitrust, nonché dal partner Giovanni Muzina e dal senior associate Martino Ranieri per gli aspetti di diritto del lavoro.

I due fondi sono stati altresì assistiti per gli aspetti fiscali da Freshfields Bruckhaus Deringer con un team guidato dal partner Renato Paternollo coadiuvato dal senior associate Toni Marciante, dall’associate Matteo Feliziani e dal trainee Giuseppe Brero.

Equinox Holding è stata assistita da PwC TLS per la parte legale, con un team composto dal partner Pietro Buccarelli, dal director Camilla Nordera e dal senior associate Elisabeth Filippone Thaulero.

PwC Business Services ha curato la parte industriale e di business con un team coordinato dai partner Paolo Guglielminetti e Fabrizio Franco de Belvis e composto dai senior Marco Avolio, Marco Malinverno, Antonino Perdichizzi e da Sara Mazzocato, Alice D’Ambrosio e Alessandro Musco.

Involved fees earner: Francesco Anglani – BonelliErede; Riccardo Bordi – BonelliErede; Natalia Catalano – BonelliErede; Alessia Cirillo Grimaldi – BonelliErede; Giulia Costa – BonelliErede; Gillian David – BonelliErede; Nicola Marchioro – BonelliErede; Marco Mastropasqua – BonelliErede; Massimo Merola – BonelliErede; Giovanni Muzina – BonelliErede; Martino Ranieri – BonelliErede; Giuseppe Brero – Freshfields Bruckhaus Deringer LLP; Matteo Feliziani – Freshfields Bruckhaus Deringer LLP; Toni Marciante – Freshfields Bruckhaus Deringer LLP; Renato Paternollo – Freshfields Bruckhaus Deringer LLP; Pietro Buccarelli – PwC Tax & Legal; Elisabeth Filippone Thaulero – PwC Tax & Legal; Camilla Nordera – PwC Tax & Legal;

Law Firms: BonelliErede; Freshfields Bruckhaus Deringer LLP; PwC Tax & Legal;

Clients: Equinox; Eurizon Capital;