Enel X e Volkswagen per l’e-mobility

Enel X e Volkswagen per l’e-mobility

CMS e Dentons hanno assistito Volkswagen sull’accordo. Orrick ha assistito Enel X.

Volkswagen ed Enel X insieme per supportare l’elettromobilità in Italia. La casa automobilistica tedesca e la divisione soluzioni energetiche avanzate del Gruppo Enel hanno firmato accordi corrispondenti per costituire una joint venture a pieno titolo di partner paritari. La joint venture costruirà e gestirà una rete di ricarica ad alta potenza in Italia tra il 2021 e il 2025. Sono previsti circa 3.000 punti di ricarica in tutta Italia, ciascuno in grado di fornire fino a 350 kilowatt. La joint venture si concentrerà sui centri urbani, sulle principali rotte dei pendolari e sulle principali strade di collegamento al di fuori delle aree urbane. La rete sarà aperta ai veicoli elettrici di qualsiasi produttore. L’accordo è attualmente in attesa del nulla osta delle autorità garanti della concorrenza, nonché dell’approvazione ufficiale secondo la procedura “golden power” italiana e dell’approvazione da parte della Presidenza del Consiglio dei ministri.

Un team internazionale CMS guidato dal partner principale, il dott. Maximilian Grub (foto), insieme al dott. Kai Wallisch e alla dott.ssa Sabina Kripenz, ha fornito consulenza a Volkswagen su tutti gli aspetti legali della costituzione della joint venture. Oltre a rappresentare il cliente, la consulenza fornita ha incluso la redazione dell’ampia serie di accordi. Durante il progetto il team di Stoccarda ha lavorato a stretto contatto con CMS Italia e in particolare con i partner locali Pietro Cavasola e Matteo Ciminelli. Il team comprendeva anche la dott.ssa Antje Becker-Boley, Partner, Stoccarda, il dott. Tobias Will, Associato senior, Stoccarda, Simone Philipp, Associato senior, Stoccarda, tutti Corporate/M&A e il dott. Axel Funk, Partner, Stoccarda, TMC.

I team CMS hanno lavorato con Frank Puchta, Senior Counsel di Volkswagen.

Il team legale interno che ha gestito la transazione per Enel X è composto da Armando Alessandro Monaco, Responsabile Business Development e M&A Legal Affairs, Salvatore Brindisi, Mina Kolarova, Responsabile Affari Societari e Compliance, Anna Chiara Margottini, Giulia Borrelli, Eleonora Agostinacchio, Paolo Chiricozzi, Responsabile Antitrust Europeo e Aiuti di Stato e Gaia Saffioti, nonché per gli aspetti relativi alla notifica Golden Power, Davide Giannetti, Responsabile Corporate Governance, Diritto Societario e Compliance Regolamento Borsa e Matteo Sebastianelli.
 
Il team di Orrick che ha assistito Enel X sugli aspetti societari e contrattuali è composto da Alessandro De Nicola, senior partner, Anna Spanò e Michele Bertani, special counsel, Pietro Fazzini, managing associate, assistiti dalla partner Francesca Isgrò per gli aspetti relativi alla Notifica Aurea . Potenza. Il team antitrust di Orrick che sta assistendo Enel X in relazione agli aspetti antitrust e di controllo delle fusioni dell’operazione, che includono una notifica alla Commissione Europea, oltre al deposito in numerose giurisdizioni extra UE, è invece composto dal partner Pietro Merlino e da socio dirigente Marianna Meriani.

Dentons ha fornito consulenza a Volkswagen in relazione agli aspetti antitrust e al controllo delle fusioni della transazione. Il team in Germania è guidato dal partner Florian Wiesner, con il senior associate Arne Karsten e l’associata Alexandra Prohm. Sono stati coinvolti anche i team antitrust dell’azienda in Arabia Saudita, Marocco, Turchia e Ucraina.
 
Gli aspetti antitrust sono stati gestiti da un team interno Volkswagen con il consulente legale Markus Twele.

Involved fees earner: Pietro Cavasola – CMS Adonnino Ascoli & Cavasola Scamoni; Matteo Ciminelli – CMS Adonnino Ascoli & Cavasola Scamoni; Antje Becker-Boley – CMS Hasche Sigle; Axel Funk – CMS Hasche Sigle; Maximilian Grub – CMS Hasche Sigle; Sabina Krispenz – CMS Hasche Sigle; Simone Philipp – CMS Hasche Sigle; Kai Wallisch – CMS Hasche Sigle; Tobias Will – CMS Hasche Sigle; Arne Karsten – Dentons; Alexandra Prohm – Dentons; Florian Wiesner – Dentons; Michele Bertani – Orrick Herrington & Sutcliffe LLP; Alessandro De Nicola – Orrick Herrington & Sutcliffe LLP; Pietro Fazzini – Orrick Herrington & Sutcliffe LLP; Francesca Isgrò – Orrick Herrington & Sutcliffe LLP; Marianna Meriani – Orrick Herrington & Sutcliffe LLP; Pietro Merlino – Orrick Herrington & Sutcliffe LLP; Anna Spanò – Orrick Herrington & Sutcliffe LLP;

Law Firms: CMS Adonnino Ascoli & Cavasola Scamoni; CMS Hasche Sigle; Dentons; Orrick Herrington & Sutcliffe LLP;

Clients: Enel X; Volkswagen AG;