Damiani acquisisce le gioiellerie Floris Coroneo

Lo studio legale e tributario Biscozzi Nobili Piazza ha assistito Damiani nell’acquisizione del 100% delle gioiellerie Floris Coroneo, retailer italiano fondato nel 1954 con punti vendita a Cagliari e Porto Cervo.

Prosegue l’espansione del Gruppo Damiani che, dopo l’acquisizione dello scorso settembre delle storiche gioiellerie Zimmitti di Siracusa e, a ottobre, di una quota di minoranza di LuisaViaRoma, tramite Florence srl ha rilevato 100% delle gioiellerie Floris Coroneo. L’operazione consente di rafforzare la posizione di Rocca 1794, di cui Floris Coroneo entra a far parte, nella distribuzione di preziosi di alta gamma.

Floris Coroneo, retailer italiano fondato nel 1954, distribuisce, nei punti vendita di Cagliari e di Porto Cervo, marchi di orologeria e alta orologeria quali Rolex, Patek Philippe, Cartier, Breguet, Bulgari, Iwc, Jaeger-LeCoultre, Lange & Söhne e Vacheron Costantin.

Gli azionisti venditori, che da anni conoscono la famiglia Damiani, continueranno a collaborare con il gruppo.

Biscozzi Nobili Piazza ha agito in qualità di advisor legale e fiscale con un team composto dai soci Giancarlo Cortese e Giancarlo Malerba e dall’avvocato Sergio Chisari, nonché dalla senior associate, dottoressa Piera Tula.

Floris Coroneo è stato assistito dallo studio Perseu.

Involved fees earner: Sergio Chisari – Biscozzi Nobili Piazza; Giancarlo Cortese – Biscozzi Nobili Piazza; Giancarlo Malerba – Biscozzi Nobili Piazza; Piera Tula – Biscozzi Nobili Piazza;

Law Firms: Biscozzi Nobili Piazza;

Clients: Damiani;