Cybersecurity, accordo triennale tra CMS e Generali

CMS, tra i primi dieci Studi legali a livello internazionale, con consolidata esperienza nella gestione e mitigazione a livello legale dei rischi inerenti alla sicurezza informatica e alla protezione dei dati, ha siglato un accordo strategico di partnership internazionale con Generali, tra i maggiori player globali del settore assicurativo e dell’asset management.

L’accordo prevede lo svolgimento di attività di assistenza legale per i clienti Corporate e PMI di Generali in Italia, Francia, Germania, Spagna, Austria, Repubblica Ceca, Polonia, Portogallo, Slovenia, Croazia, e Brasile.

Più nel dettaglio, l’assistenza riguarderà tutti gli aspetti regolamentari legati alla protezione dei dati ed alla prevenzione e mitigazioni dei rischi legali inerenti alle minacce alla sicurezza informatica.

L’accordo rientra nella collaborazione avviata da Generali con Accenture e Vodafone Business, mirata alla creazione di un’offerta assicurativa completa nel settore della cybersecurity.

Il team di CMS sarà coordinato dal Partner Italo de Feo e dal Counsel Matia Campo.

 

Involved fees earner: Matia Campo – CMS Adonnino Ascoli & Cavasola Scamoni; Italo de Feo – CMS Adonnino Ascoli & Cavasola Scamoni;

Law Firms: CMS Adonnino Ascoli & Cavasola Scamoni;

Clients: Generali S.p.A;

Author: Sonia Carcano