Costruzioni Linee Ferroviarie ottiene un finanziamento a supporto del piano aziendale

Nell’ambito dell’operazione, le banche sono state assistite dallo studio legale Greco Vitali Associati.

Costruzioni Linee Ferroviarie Spa, società leader nel campo della progettazione, costruzione, manutenzione e rinnovamento delle linee ferroviarie e metrotranviarie, con direzione generale a Bologna, ha beneficiato di un finanziamento di 25 milioni di euro.

A concederlo è stato un pool composto da Banco BPM nel ruolo di Global Coordinator, Joint-MLA, Bookrunner e Agent; e UniCredit, nel ruolo di Bookrunner e Joint-MLA.

Il finanziamento organizzato, strutturato ed erogato in pool è funzionale a favorire una rimodulazione dell’indebitamento a medio-lungo termine dell’azienda e s’inserisce nel contesto delle operazioni di riorganizzazione del gruppo, facente capo a Strukton Rail Italy, a cui CLF appartiene.

Per lo studio Greco Vitali Associati il team era composto dalla socia Chiara Langè e dall’associate Matteo Miramondi.

Per la società CLF, tutti gli aspetti dell’operazione sono stati seguiti dal cfo Simone Greco e dal general legal counsel Giuseppe Perri.

Involved fees earner: Chiara Langè – Greco Vitali Associati; Matteo Miramondi – Greco Vitali Associati;

Law Firms: Greco Vitali Associati;

Clients: Banco BPM S.p.A.; Unicredit S.p.A.;