Concordato preventivo con continuità aziendale per la Casa di Cura Padre Annibale di Francia S.r.l.


Lo studio legale Nardone D’Attorre Improta Oliviero & Partners ha assistito la Casa di Cura Padre Annibale di Francia S.r.l. nel concordato preventivo con continuità aziendale, omologato dal Tribunale di Napoli con decreto del 10 marzo 2020.

Il concordato è basato su un piano di rilancio dell’attività aziendale di assistenza per persone non autosufficienti, svolta in regime di convenzionamento con il servizio sanitario nazionale.

Il piano prevede, in un primo momento, la prosecuzione dell’attività in capo alla società, e successivamente, la vendita unitaria dell’azienda, che proseguirà la sua attività in capo all’acquirente, così consentendo la salvaguardia dei livelli occupazionali e di un primario presidio di assistenza nella città di Napoli.

La R.S.A. Casa di Cura Padre Annibale di Francia s.r.l. è una Residenza Sanitaria Assistenziale accreditata con il servizio sanitario regionale, che ospita per un periodo variabile persone non autosufficienti, che non possono essere assistite in casa e necessitano di specifiche cure mediche e di una articolata assistenza Socio-Sanitaria.La RSA offre ospitalità, prestazioni sanitarie e assistenziali, aiuto nel recupero funzionale e nell’inserimento sociale e prevenzione delle principali patologie croniche.

Per lo studio legale Nardone D’Attorre Improta Oliviero & Partners hanno prestato consulenza i soci Gaetano Improta e Giacomo D’Attorre.

Involved fees earner: Giacomo D’Attorre – NDIO Studio Legale; Gaetano Improta – NDIO Studio Legale;

Law Firms: NDIO Studio Legale;

Clients: Casa di Cura Padre Annibale di Francia S.r.l.;

Author: Andrea Canobbio.