CogenInfra acquisisce il controllo di Elettra Investimenti da B Fin

Lo studio legale Dentons ha assistito B Fin SpA, azionista di controllo di Elettra Investimenti Spa, nella sottoscrizione di un accordo vincolante con CogenInfra Spa, affiancata da DLA Piper, per rilevare tale quota.

L’azionista di maggioranza di Elettra Investimenti, holding quotata all’AIM Italia operante sul territorio nazionale nel settore della produzione di energia elettrica e termica, ha deciso di cedere il controllo della società, in un’operazione finalizzata al delisting della stessa.

CogenInfra è un operatore di teleriscaldamento urbano che possiede e gestisce sei teleriscaldamenti dislocati tra Piemonte, Lombardia e Liguria.

L’acquisto delle azioni e dei warrant è subordinato all’ottenimento del consenso, da parte di alcune controparti contrattuali, all’operazione di change of control.

In caso di avveramento della Condizione sulla Soglia, il corrispettivo complessivo massimo dell’Offerta sarà inferiore ad Euro 8.000.000 e, pertanto, l’Offerta non sarà regolamentata.

L’acquirente sarà la società di nuova costituzione Orizzonte Uno Srl controllata al 100% da Cogeninfra.

Orizzonte Uno, per effetto dell’acquisizione delle azioni e dei warrant, sarà tenuta a lanciare un’offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria sulle azioni ordinarie e lancerà altresì una offerta di acquisto volontaria sui warrant Elettra residui, con l’obbiettivo di ottenere il delisting di Elettra Investimenti.

B Fin reinvestirà in Orizzonte Uno parte dei proventi derivanti dalla vendita delle azioni e dei warrant, in un ammontare pari al 10% del capitale sociale della nuova società.

L’accordo prevede che Elettra Investimenti dia ai portatori di warrant Elettra Investimenti la facoltà di esercitare il proprio diritto di sottoscrivere le corrispondenti azioni di compendio entro 5 giorni lavorativi decorrenti dal primo giorno del periodo di adesione all’offerta.

L’accordo di investimento prevede Fabio Massimo Bombacci continui a rivestire la carica di amministratore di Elettra per almeno 5 anni.

L’accordo prevede la concessione da parte di B Fin a CogenInfra, di un diritto di opzione di acquisto dell’intera partecipazione di B Fin in Orizzonte Uno e una speculare opzione di vendita da parte di CogenInfra a B Fin, da esercitarsi tra il 1° maggio 2023 e il 31 luglio 2023.

Dentons ha assistito B Fin con la partner Antonella Brambilla, coadiuvata dal counsel Claudio Segna.

DLA Piper ha assistito CogenInfra con un team guidato dal partner Francesco Novelli e coordinato dall’avvocato Fabio Lenzini; completano il team il partner Francesco Maria Aleandri e l’avvocato Matteo Minero per gli aspetti di capital market e l’avvocato Annachiara Mastellone per gli aspetti societari.

Involved fees earner: Antonella Brambilla – Dentons; Claudio Segna – Dentons; Francesco Maria Aleandri – DLA Piper; Fabio Lenzini – DLA Piper; Annachiara Mastellone – DLA Piper; Matteo Minero – DLA Piper; Francesco Novelli – DLA Piper;

Law Firms: Dentons; DLA Piper;

Clients: B Fin S.p.A.; CogenInfra;