CDP Venture Capital lancia VITA, nuovo programma di accelerazione in ambito salute

Nell’ambito dell’operazione lo studio Hilex ha assistito CDP Venture Capital SGR, mentre lo studio Orrick ha agito al fianco di Healtware Group.

Nasce VITA, il nuovo programma di accelerazione di CDP Venture Capital, attraverso il Fondo Acceleratori, realizzato insieme ad Healtware Group, leader globale nell’innovazione e nella tecnologia nell’ambito della salute, e all’acceleratore danese Accelerace, specializzato in investimenti seed.
 
VITA è un acceleratore che ha l’obiettivo di sostenere lo sviluppo di startup attive nel settore della digital health e in grado di offrire soluzioni innovative per la trasformazione digitale della Salute e del sistema sanitario. Un focus particolare sarà posto sulle soluzioni innovative per patologie respiratorie, oftalmologia, salute della donna, malattie rare, patologie da dolore cronico e altro.
 
La dotazione complessiva di VITA per gli investimenti nella fase di accelerazione e per i successivi step di crescita sarà di 6,35 milioni di euro, di cui 4,55 milioni stanziati dal Fondo Acceleratori di CDP Venture Capital Sgr insieme a Healthware Group e Accelerace, a cui si aggiungono 1,8 milioni messi a disposizione dai corporate partners dell’iniziativa.
 
Lo studio Hilex ha assistito CDP con un team composto dal Partner Francesco Torelli e dagli Avvocati Serena Nasuti e Diana Passoni.
 
Orrick ha invece affiancato Healthware, con un team composto dai partner Attilio Mazzilli, responsabile del dipartimento Technology Companies Group in Italia, e Alessandro Vittoria, e dall’avvocato Elena Cozzupoli.

Involved fees earner: Serena Nasuti – Hi.Lex; Diana Passoni – Hi.Lex; Francesco Torelli – Hi.Lex; Elena Cozzupoli – Orrick Herrington & Sutcliffe LLP; Attilio Mazzilli – Orrick Herrington & Sutcliffe LLP; Alessandro Vittoria – Orrick Herrington & Sutcliffe LLP;

Law Firms: Hi.Lex; Orrick Herrington & Sutcliffe LLP;

Clients: Cdp Venture Capital sgr; Healthware Group s.r.l.;