Bach Bidco colloca un high yield bond

Nell’operazione gli studi Latham & Watkins e Facchini Rossi Michelutti hanno assistito l’emittente, mentre Allen & Overy ha assistito gli istituti finanziari.

Conclusa con successo l’emissione del valore di 275 milioni di euro di Senior Secured Notes a tasso variabile con scadenza 2028 di Bach Bidco S.p.A.

L’emissione è connessa all’acquisizione di BIP da parte di CVC annunciata lo scorso settembre.

L’acquisizione è stata finanziata mediante ricorso a debito bancario, emissione di un prestito obbligazionario high yield e apporto di equity. Le obbligazioni saranno quotate sul mercato Euro MTF della Borsa di Lussemburgo.

Latham & Watkins ha assistito l’emittente con un team cross-border composto dai partner Jocelyn Seitzman e Roberto Luis Reyes Gaskin con le associate Jackie Yonover e Kathleen McCullough per i profili capital markets di diritto americano, dal partner Antonio Coletti con l’associate Marco Bonasso per i profili corporate di diritto Italiano, dal partner Antongiulio Scialpi con gli associate Erika Brini Raimondi, Nicola Nocerino, Nicola Dall’Acqua, Ben Wright, Tamryn Jensen e Alexander Law per i profili finance di diritto italiano e UK.

Lo studio Facchini Rossi Michelutti ha assistito l’emittente per i profili fiscali dell’operazione con un team composto dai partner Luca Rossi, Marina Ampolilla e dagli associate Alessia Vignudelli e Armando Tardini.

Allen & Overy ha assistito gli istituti finanziari tra cui BNP Paribas, Crédit Agricole CIB, IMI-Intesa Sanpaolo e UniCredit Bank nella strutturazione e negoziazione di una bridge facility da 275 milioni di euro, di una revolving credit facility da 48,5 milioni di euro, e nella successiva emissione del prestito obbligazionario garantito di 275 milioni di euro.

Allen & Overy ha prestato assistenza con un team multi-giurisdizione e multi-dipartimentale diretto dai partner Denise Gibson e Marc Plepelits, con il supporto degli associates Jennifer Spring e Sarah Findlay per gli aspetti leveraged finance e dei senior associates Rita Nicole Thomas e Martin Schmidt e dell’associate Valerio Di Mascio per gli aspetti di capital markets.

In Italia, il team è stato diretto dal partner Stefano Sennhauser coadiuvato dall’associate Alessandra Pirozzolo per gli aspetti banking, con il partner Cristiano Tommasi e l’associate Edoardo Tonachella per gli aspetti capital markets, il partner Francesco Guelfi, il senior associate Elia Ferdinando Clarizia e l’associate Simona Simone per i profili fiscali, il counsel Juri Bettinelli e l’associate Bianca Lascialfari per gli aspetti restructuring.

Il team lussemburghese ha visto coinvolti i partner Paul Peporte e Henri Wagner.

Involved fees earner: Juri Bettinelli – Allen & Overy; Elia Ferdinando Clarizia – Allen & Overy; Sarah Findlay – Allen & Overy; Denise Gibson – Allen & Overy; Francesco Guelfi – Allen & Overy; Henri Wagner – Allen & Overy; Bianca Lascialfari – Allen & Overy; Paul Péporté – Allen & Overy; Alessandra Pirozzolo – Allen & Overy; Marc Plepelits – Allen & Overy; Martin Schmidt – Allen & Overy; Stefano Sennhauser – Allen & Overy; Simona Simone – Allen & Overy; Jennifer Spring – Allen & Overy; Rita Nicole Thomas – Allen & Overy; Cristiano Tommasi – Allen & Overy; Edoardo Tonachella – Allen & Overy; Marina Ampolilla – Facchini Rossi Michelutti; Luca Rossi – Facchini Rossi Michelutti; Armando Tardini – Facchini Rossi Michelutti; Alessia Vignudelli – Facchini Rossi Michelutti; Marco Bonasso – Latham & Watkins; Erika Brini Raimondi – Latham & Watkins; Antonio Coletti – Latham & Watkins; Nicola Dall’Acqua – Latham & Watkins; Valerio Di Mascio – Latham & Watkins; Tamryn Jensen – Latham & Watkins; Alexander Law – Latham & Watkins; Kathleen McCullough – Latham & Watkins; Nicola Nocerino – Latham & Watkins; Roberto Reyes Gaskin – Latham & Watkins; Antongiulio Scialpi – Latham & Watkins; Jocelyn Seitzman – Latham & Watkins; Ben Wright – Latham & Watkins; Jackie Yonover – Latham & Watkins;

Law Firms: Allen & Overy; Facchini Rossi Michelutti; Latham & Watkins;

Clients: Bach Bidco S.p.A.; BNP Paribas; Crédit Agricole Corporate and Investment Bank; IMI – Intesa SanPaolo; UniCredit Bank AG;