Auto blu, prosegue il processo all’ex assessore Panontin

Prosegue il dibattimento del processo a carico di Paolo Panontin, ex assessore regionale alle Autonomie locali, e dell’autista Fulvio Spitz, accusati di concorso in peculato per utilizzo improprio di un’auto blu assegnata al politico.

L’accusa contesta l’utilizzo dell’auto pubblica per il viaggio fatto per presenziare a un pranzo a Muggia, ritenuto non legato a ra­gioni di rappresentanza. Se­condo l’ex assessore si era trattato, invece, di un pranzo con esponenti politici.

All’autista Spitz è contestato l’uso dell’auto blu su percorsi non giustificabili tra i luoghi di impiego e la casa dello stesso autista, oltre all’affermare che Spitz avrebbe sempre dovuto portare l’auto pubblica nella sede regionale e rientrare alla propria abitazione con mezzi propri.

Nel procedimento l’ex assessore Panontin è rappresentato dall’avvocato Giovanni Borgna, mentre Spitz è affiancato dall’avvocato Valter Buttignol.

Involved fees earner: Giovanni Borgna – Borgna Studio Legale; Valter Buttignol – Buttignol Valter;

Law Firms: Borgna Studio Legale; Buttignol Valter;

Clients: Panontin Paolo; Spitz Fulvio;