A Firenze nasce lo studio Soresina Fantappiè

A Firenze nasce lo studio Soresina Fantappiè

Il mondo legale toscano si arricchisce con lo Studio Soresina Fantappiè a sancire il sodalizio professionale dei due name partner, che festeggia i suoi primi venti anni. Il nuovo studio è fondato da Gherardo Soresina e Andrea Fantappiè che, dopo una ventennale esperienza come soci nello studio Alberto Bianchi (fondato nel 2001, insieme ad Alberto Bianchi) hanno deciso di varare questa nuova avventura professionale con un team, coeso e collaudato, di solidi professionisti.

Sentivamo l’esigenza di dare voce e forma alla nostra identità dopo le importanti esperienze fatte in passato” commentano i due soci. “E non a caso il simbolo scelto per rappresentarci è l’ideogramma giapponese hito, la persona, che non ha spazio se non in una relazione costante con l’altro: questa è la sintesi migliore di quello che “Soresina Fantappiè” è e sarà. Uno spazio professionale e umano, con importanti competenze nel diritto societario, commerciale, concorsuale e amministrativo”.

Lo studio, che manterrà gli uffici nella storica sede di Via Palestro a Firenze e con uffici a Milano e Roma, si compone di un team di 8 professionisti, guidati da due soci fondatori.

Gherardo Soresina, laureato magna cum laude in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Firenze con una tesi in Diritto Commerciale Comunitario e con un imprinting professionale maturato accanto al Professor Alberto Predieri, ha maturato un’ampia esperienza, sia a livello giudiziale sia stragiudiziale, nel campo del diritto societario e commerciale, del diritto concorsuale e del diritto ereditario, nonché nella gestione dei patrimoni e delle operazioni straordinarie. Ricopre frequentemente il ruolo di legale di procedure concorsuali e di arbitro. Nel suo quasi trentennale percorso professionale ha assistito molte imprese italiane, toscane e non solo, forte di un approccio, accurato ed imprenditoriale, basato sull’etica e su valori che lo hanno reso, negli anni, consigliere di fiducia di molti imprenditori.
Andrea Fantappiè, laureato sempre con lode nello stesso ateneo, è avvocato cassazionista. Assiste società private ed enti pubblici nel contenzioso dinanzi alle giurisdizioni amministrative, ordinarie ed arbitrali occupandosi di diritto civile e amministrativo. In particolare, Fantappiè ha una particolare vocazione nei settori degli appalti e delle concessioni di lavori e servizi pubblici, con competenze specifiche in materia di diritto ambientale, specialmente nei settori dei rifiuti, delle acque e delle energie rinnovabili.