Valebo nell’acquisizione del ramo ricerca del Consorzio Innova da parte di Friuli Innovazione

Il ramo d’azienda “ricerca e servizi all’innovazione” del Consorzio Innova della Regione Friuli Venezia Giulia, amministrato dal commercialista udinese Ruggero Baggio, è confluito in Friuli Innovazione con l’assistenza di Valebo, che guidata dal partner Nicola Agnoli ha redatto la perizia di valutazione.

Le stime del patrimonio immobiliare sono state effettuate dall’ingegnere Elisabetta Scalella di Aeffe Service Real Estate, mentre l’atto di conferimento si è perfezionato innanzi al notaio udinese Margherita Gottardo di AMG Notai.

L’operazione è avvenuta nell’ambito di un processo di riorganizzazione societaria di Friuli Innovazione e del rinnovo delle cariche del consiglio di amministrazione ora composto da Michela Bacchetti, Filippo Bianco (amministratore delegato), Maria Chiarvesio, Daniele Cozzi (presidente del consiglio di amministrazione) ed Ennio Tasciotti.

Friuli Innovazione è partecipata dalla Regione Friuli Venezia Giulia che è il socio di maggioranza con il 30,84%, da Confindustria Udine con il 18,60%, da Area Science Park con il 17,99%, dalla Camera di Commercio di Pordenone e Udine con il 16,50% e dal Comune di Udine con l’8,52%.

Involved fees earner: Ruggero Baggio – Baggio Ruggero; Nicola Agnoli – Valebo;

Law Firms: Baggio Ruggero; Valebo;

Clients: Consorzio Innova FVG;

Author: Massimo Casagrande