UniversalLegno domanda il concordato preventivo

Lo scorso 10 dicembre Universallegno ha presentato domanda di concordato preventivo con riserva al Tribunale di Pordenone.

É stato il collegio del Tribunale, presieduto dal giudice Lanfranco Tenaglia, a nominare commissario della procedura il commercialista Giorgio Amadio.

La storica società attiva nel settore del legno arredo e del commercio del tranciato è assistita dagli avvocati Stefano Campoccia, Rolf Trevisan ed Enrico Piazza dello studio legale SLC Studio Legale Campoccia, la parte economico-finanziaria del piano è curata dal commercialista Massimo Zara di Zara&Partners, mentre l’attestatore è la commercialista pordenonese Daniela Di Pauli.

Il Tribunale di Pordenone ha concesso alla società del gruppo Cigana il termine del 16 febbraio 2020 per la presentazione del piano e della proposta ai creditori, eventualmente prorogabile di ulteriori di 60 giorni.

Involved fees earner: Stefano Campoccia – Campoccia SLC&Associati; Enrico Piazza – Campoccia SLC&Associati; Rolf Trevisan – Campoccia SLC&Associati; Daniela Di Pauli – Di Pauli Daniela; Massimo Zara – Zara&Partners;

Law Firms: Campoccia SLC&Associati; Di Pauli Daniela; Zara&Partners;

Clients: Universallegno;