Tribunale di Milano assolve l’ex deputato Luca Volontè dall’accusa di corruzione


Gli studi legali Crippa Pistochini e Pulitanò Zanchetti hanno ottenuto l’assoluzione per Luca Giuseppe Volontè, ex deputato e membro dell’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa.

La VII sezione penale del Tribunale di Milano ha pronunciato sentenza di assoluzione in apertura del dibattimento ai sensi dell’art. 129 e 530 c.p.p. per insussistenza del fatto nei confronti di Volontè accusato del reato di riciclaggio.

La Procura di Milano aveva aperto un fascicolo d’inchiesta per corruzione e riciclaggio a carico dell’ex deputato dell’Udc e membro dell’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa, in relazione al denaro ricevuto dalla società di telecomunicazioni azera Baktelecom mmc e donato alle casse di una società Lgv e alla Fondazione Novae Terrae, entrambe riferibili a Volontè, attraverso 18 bonifici effettuati dalle società inglesi Polux management lp e Hilux service lp e transitati dalla branca estone della Danske Bank.

Lo Studio legale Crippa Pistochini ha assistito Volontè nel procedimento con un team composto da Alessandro Pistochini, Francesca Lazzeri e Davide Giorgiadi.

Lo Studio Legale Pulitanò-Zanchetti ha fornito assistenza con un team composto da Domenico Pulitanò e Giancarlo Della Volpe.

Involved fees earner: Alessandro Pistochini – Crippa Pistochini; Francesca Lazzeri – Crippa Pistochini; Davide Giorgiadi – Crippa Pistochini; Domenico Pulitanò – Pulitanò Zanchetti; Giancarlo Della Volpe – Pulitanò Zanchetti;

Law Firms: Crippa Pistochini; Pulitanò Zanchetti;

Clients: Luca Volontè;