Tribunale di Gorizia assolve il vice-prefetto di Gorizia nel caso Connecting People


Lo Studio Avvocati Campeis ha assistito con successo il vice-prefetto di Gorizia, Gloria Sandra Allegretto, ottenendo dal Tribunale di Gorizia una sentenza di assoluzione con formula piena perché il fatto non sussiste.

Questa la motivazione nella sentenza pronunciata dal giudice monocratico Marcello Coppari, nei confronti del viceprefetto Gloria Sandra Allegretto e del dirigente prefettizio Arnaldo Piccolo, accusati in concorso di falsità ideologica in atto pubblico, ed il secondo anche di favoreggiamento a vantaggio della prima.

Si tratta del filone processuale che era scaturito dal procedimento “principale”, ancora in corso, riguardante le fatture pagate dalla Prefettura di Gorizia al Consorzio Connecting People, la quale a suo tempo aveva gestito il Cie ed il Cara di Gradisca d’Isonzo.

Nell’ambito di quel processo le contestazioni investivano e investono la correttezza dei conteggi degli ospiti nel periodo 2008-2011, conteggi questi che la Procura dunque ritiene esser stati gonfiati a danno dell’erario.

Per lo Studio Avvocati Campeis hanno prestato assistenza i soci Giuseppe Campeis e Carlotta Campeis.

Involved fees earner: Giuseppe Campeis – Campeis Studio Avvocati; Carlotta Campeis – Campeis Studio Avvocati;

Law Firms: Campeis Studio Avvocati;

Clients: Allegretto Gloria Sandra;

Author: Massimo Casagrande